Ultime notizie in casa Orvietana

Questo articolo è stato letto 842 volte

Ultima contro penultima. E’ chi lo avrebbe mai detto che a pochi mesi di distanza Orvietana e Picchi Livorno, che avevano disputato la finale playoff del girone lo scorso maggio, si sarebbero incontrate ora in queste scomode posizioni. Sta di fatto che domenica al Muzi di Orvieto sarà una sfida dove i tre punti saranno pesantissimi.  Fratini potrebbe riproporre lo stesso undici andato in campo a Rieti. Nuccioni infatti ha ricominciato ad allenarsi, ma è difficile che recuperi per domenica, mentre il neo arrivato Cersosimo ancora non può essere schierato (deve passare un mese dalla sua ultima apparizione in campo tra i professionisti e luì gioco il 21 settembre scorso e inoltre devono passare 5 giorni lavorativi dalla data di rescissione del contratto perciò sarà ufficialmente tesserato solo i primi giorni della prossima settimana, per ora è un giocatore svincolato e libero che si allena con i biancorossi ma ancora non tesserato con la società orvietana). Tornando alla formazione va ricordato che il gioco dei sottoquota favorisce l’utilizzo in difesa di Calveri perciò il probabile undici che vederemo in campo sarà:

Mandini; Pugnali, Ciccone, Schicchi, Calveri; Giomarelli, Ciani, De Fraia, Rubechini; Esposito, Cioci.

Arbitrerà l’incontro Losito di Pesaro coadiuvato dai due assistenti di Jesi Rossi e Barcaglioni.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *