lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Pari in Coppa per il San Venanzo

Era una notte buia e tempestosa…citava spesso un simpatico fumetto e proprio in questa atmosfera si è svolta la gara di andata di Coppa Italia fra Montecorona e San Venanzo. Al suggestivo “Morandi” di Umbertide finisce 3-3 nonostante il turn  over messo in atto da entrambi gli allenatori. Nemmeno il tempo di sedersi in tribuna che è già 1-0 per i padroni di casa: al 5’ infatti Ferilli si accende sulla sinistra, cavalcata indisturbata sulla fascia, incursione in area e palla verso il palo lontano per il vantaggio. Alla prima incursione, i ragazzi di Cardinali pungono. Tenta una reazione il San Venanzo, sfortunato però nell’occasione, quando sfruttando un rimpallo dal limite Servoli si coordina e manda al volo verso la porta. È un difensore locale a fare da muro. Giunti al 13’ ancora Montecorona pericoloso con Ferilli che sguscia via al controllo ospite e con un rasoterra insacca ancora. L’assistente di Lucrezi di Perugia segnala il fuorigioco. Dalla tribuna è invece apparso regolare lo scatto del giocatore locale. Al quarto d’ora della gara che nonostante lo svantaggio il San Venanzo non demerita, arriva il raddoppio Montecorona. È grazie al penalty, giustamente, concesso per l’atterramento di Giacomo Rossi in area ospite e realizzato da Benedetti, che i locali vanno sul 2 a 0. Potrebbe essere la fine delle emozioni, invece nonostante la pioggia che continua a scendere sul “Morandi”, il San Venanzo prende le redini della partita. Al 26’ accorcia le distanze con Servoli che in area vince un contrasto, di petto si porta avanti la sfera per poi presentarsi da Fabbri e segnare (2-1). Gara riaperta. Arriva alla mezz’ora l’inaspettato pareggio: è l’azione personale di Pambianco ad innescare il tutto quando libera e serve l’arrivo di Ceceroni sulla sinistra che senza pensarci troppo manda in rete un gran tiro che entra sul primo palo, per il 2-2. Tutti negli spogliatoi per un meritato tè caldo. Seconda frazione ed inizio della girandola dei cambi per tutte e due le panchine. Qualche “titolare” in più entra in campo e si ricomincia, ora il freddo è pungente con un vento fastidioso. Condizioni meteo che però non sembrano condizionare l’andamento della gara che ripropone emozioni. Inizia l’undici di Turchi che, al 10, dopo esser stato in svantaggio per ben due reti, fa il terzo gol e va sul 2-3. E’ Servoli, doppietta personale, che al volo incrocia dal limite dell’area piccola e spiazza Fabbri. Pareggia il conto al 14’ Palazzoli che chiude la partita sul tre pari, rimandando tutto al prossimo mercoledì al “Pambianco” di San Venanzo. Ritorno che si giocherà alle ore 14.45, per recuperare la gara non disputata in precedenza per incomprensioni fra le società in quanto ad orario. Si preannuncia, e si spera, in un’altra partita emozionante.

MONTECORONA: Fabbri, Chicchioni (19’ st Gigliarelli),Violiani, Pazzi, Tifernati, Belia, Rossi G, Benedetti, Ferilli (19’st Infuso), Palazzoli, Rosiello (35’ st Barolini). A disp. Rossi S, Harrat, Baldini, Arcipreti. All. Cardinali
SAN VENANZO: Virgilio, Rossi (17’ st Montecchi), Filippetti, Raspa, Fiorini, Mattia, Ceceroni, Piccionne, Scaini, Pambianco(1’st Caroli), Servoli. A disp. Cacioni, Meniconi, Tomassini, Bicchieraro. All. Turchi
ARBITRO: Lucrezi di Perugia (Fontebrera-Sfodera)
MARCATORI: 5’ pt Ferilli (M), 15’ pt Benedetti (M)(R), 26’ pt Servoli (S), 33’ pt Ceceroni (S), 10’ st Servoli (S), 14’ st Palazzoli (M).
NOTE: Spettatori circa 20. Angoli 4-1 per il San Venanzo. Recupero: 1’ pt; 1’ st. Campo in buono stato nonostante la pioggia che ha accompagnato la partita.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com