martedì, Marzo 5contatti +39 3534242011
Shadow

L’Orvietana convince e batte la F. Juventus al Muzi

Anticipo di campionato per la diretta RAISAT, tra Orvietana e Fortis Juventus, valevole per il campionato di serie D girone E.
Le due formazioni, per la loro posizione in classifica, cercano entrambe di fare punti, per togliersi dalle retrovie e una vittoria darebbe ossigeno ad entrambe. Le due squadre vengono accompagnate in campo dai ragazzini della Scuola Calcio Orvietana, con una coreografia delle grandi occasioni.
La partita inizia guardinga da entrambi gli schieramenti, senza sussulti particolari, e senza grande lavoro per i due portieri. Al 15′ palla profonda per Fondi (O) sulla sinistra, il suo traversone viene intercettato da Cionini (FJ), portiere avversario. [fotogallery all’interno]
Poi è la volta di Mandini (O) che al 20′ fa un miracolo su incornata sottoporta di Signori (FJ) ben servito da un traversone dalla destra. Il risultato si sblocca a favore dell’Orvietana quando al 29′ su una punizione dalla tre quarti Cersosimo (O) mette una bella palla al centro dell’area e su un batti e ribatti è bravo Esposito che mette in rete. Grande esultanza sul campo e sugli spalti, come se si volesse scacciare questo momento negativo per il gruppo e i tifosi. Ma l’esultanza dura poco, perchè al 35′ succede l’imprevisto da un innocuo calcio d’angolo nasce il gol del pareggio della Fortis Juventus, la palla calciata attraversa tutta la linea della porta, senza che nessuno dell’Orvietana riesca ad intervenire insaccandosi nelle vicinanze del secondo palo. Comunque l’Orvietana ci crede e ha le potenzialità per fare risultato e al 38′ Esposito fa un gol strepitoso, prima mette a sedere il difensore di destro e di sinistro mette in rete con un tiro imprendibile per Cionini (FJ). Doppietta dell’attaccante biancorosso ,vera spina nel fianco della retroguardia avversaria. L’ultima azione del primo tempo è della Fortis Juventus con Calonaci (FJ) che mette in apprensione la difesa biancorossa. 

Nella ripresa le due formazioni scendono in campo senza sostituzioni, ed è subito l’Orvietana a rendersi pericolosa al 7′ su punizione battuta da solito Cersosimo (O) dove Nuccioni (O) con una bella incornata manda fuori di poco. L’Orvietana tiene bene il campo e spinge molto sulla fascia destra dove c’è un Cochi (O) motivato, e su una di queste occasioni ha la palla per andare in porta , ma tenta di superare l’avversario con una finta e viene fermato. Al 15′ su un fallo subito su Fondi (O) al limite dell’area avversaria, Cersosimo manda fuori di poco. Poi è la volta dell’arbitro che fischiando un fallo sulla tre quarti della Fortis Juventus, non lascia il vantaggio alla squadra ospite annullando un contropiede di Zompi che si era trovato a tu per tu con Mandini (O). Ancora Esposito ha l’occasione del terzo gol al 22′, dove imbeccato da Rubechini (O), entrato al posto di Cochi (O), si trova solo davanti alla porta, mandando fuori di poco. Al 30′ è la volta della squadra ospite a rendersi pericolosa su contropiede, ma fortunatamente Pieroni svirgola una palla che poteva essere pericolosa per Mandini (O). Nell’occasione Fratini (all.O) si è infuriato con i suoi per la poca concentrazione della squadra. Allo scadere Calveri subentrato a  Fondi ha un’occasione ghiotta per realizzare, piazzando la palla all’incrocio, ma è bravo Cionini (FJ) a deviare con la punta delle dita in calcio d’angolo.

L’incontro finisce con la vittoria dell’Orvietana, che ha saputo dimostrare carattere e determinazione, quello che mister Fratini voleva dai suoi.

ORVIETANA – FORTIS JUVENTUS 2-1

ORVIETANA (4-3-3): Mandini ; Pugnali, Nuccioni, Schicchi, Ciccone; Cersosimo , Ingrosso, Ciani (48’st Chirieletti); Cochi (15’st Rubechini), Esposito, Fondi (41’st Calveri). A disp.: Mecocci, De Fraia, Fini, Cioci. All.: Fratini.

FORTIS JUVENTUS (4-2-3-1): Cionini; Vannucchi, Ezzaroualli, Figus, Zuffanelli (13’st Pieroni); Ferri, Ballini (34’st Guidotti); Calonaci, Signori (28’st Vigiani R.), Giannelli; Zompi. A disp.: Saladini, Corsi, Moriconi, Vigiani D.. All.: Donatini.

ARBITRO: Loni di Cagliari.

MARCATORI: 29’pt e 38’pt Esposito (O), 34’pt Calonaci (F).

NOTE: Spettatori circa 350, ammoniti: Pugnali, Ciccone, Cersosimo, Cochi (O), Cionini (F); angoli: 5-3 per la Fortis; recupero: 1’pt, 5’st.

[fotografie: Filiberto Mariani per OrvietoSport – è vietata la riproduzione senza autorizzazione della testata]

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com