martedì, Giugno 25contatti +39 3534242011
Shadow

COPPA PRIMAVERA: il CICONIA vince 3-1 in casa dello STRETTURA e ipoteca il passaggio del turno

Il Ciconia affronta lo Strettura, squadra che milita nello stesso girone della squadra orvietana, negli ottavi di finale della coppa Italia primavera. Competizione snobbata, ma che nessuno vuole perdere. Mr. Luzi ha l´opportunità di far rifiatare un po´ i suoi dopo le fatiche in campionato, e di impiegare giocatori meno utilizzati fino ad ora, lasciando loro l´occasione di mostrare di valere una maglia da titolare.

Cronaca: la partita è subito scoppiettante con azioni da una parte e dall´altra. Dopo pochi minuti lo Strettura si porta in vantaggio, il veloce Basetti sfrutta un lancio millimetrico di Scatolini e batte Massini Rosati in uscita. Il Ciconia reagisce da grande squadra e mette alle corde i locali, che non riescono più a superare la propria metà campo. Le occasioni per passare in vantaggio piovono. Hoxha ruba palla al portiere nel momento del rinvio e segna, ma l´arbitro annulla inspiegabilmente, poi è Avola a provare almeno per pochi istanti la gioia del goal, insaccando di testa un bel cross di Pecci, ma anche qui l´arbitro annulla per un presunto fallo di gioco pericoloso. Il Ciconia non demorde e continua a spingere. Goretti Federico da fuori area prova a sorprendere il portiere ma la palla colpisce il palo. Alla mezz´ora arriva il tanto atteso pareggio. Zappitello Yuri viene steso in area, l´arbitro concede il calcio di rigore che lo stesso realizza con freddezza. La squadra orvietana non si accontenta e con Hoxha trova il raddoppio con un bel destro da fuori area. Il primo tempo finisce due a uno per il Ciconia, ma la differenza in campo è di gran lunga superiore a quello che il risultato può far intendere. Il secondo tempo, infatti, evidenzia ancora di più la forza e la solidità del Ciconia. Solo una scarsa lucidità delle punte e un po´ di sfortuna, non permettono ai bianco celesti di allungare le marcature. Hoxha dopo una bella azione solitaria sciupa tutto tirando addosso al portiere. Quindi Goretti Federico lanciato da Zappitello Massimiliano non riesce a concretizzare. Lo Strettura non reagisce. Nel finale di gara deve fare i conti pure con l’arbitro, che manda sotto la doccia due dei suoi giocatori, in modo più che discutibile, vista la correttezza in campo. Espulsioni che permettono al Ciconia di congelare la partita e di realizzare il terzo goal con Pecci nei minuti finali.

Ottima la prestazione del Ciconia. Un tre a uno che lascia ben sperare per la qualificazione ai quarti di finale.
Formazione Ciconia: Massini Rosati, Morelli, Avola, Zappitello M, Crosta ( Franciaglia 46´), Goretti Fr, Pecci, Goretti Fe ( Serafinelli 90´), Zappitello Y, Shpata (Croccolino F 60´), Hoxha.

Mr. Luzi

Reti: Basetti 10´, Zappitello Y 32´(RIG), Hoxha 40´, Pecci 83´.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com