lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Sport e solidarietà in ricordo di Sandro Ciotti

A Narni l’8 dicembre incontro di calcio di beneficenza. In campo attori e giornalisti

NARNI – (m.p.) Solidarietà fa rima con sport e spettacolo. Su questo concetto si è soffermato in modo particolare il sindaco di Narni Stefano Bigaroni, ieri mattina in occasione della presentazione della terza edizione del “Memorial Ciotti” che avrà luogo a Narni l’8 dicembre. La sala del camino di palazzo Eroli era gremita di gente, venuta per seguire la conferenza stampa ma anche per vedere da vicino l’attore Fabio Fulco, che era presente come “testimonial” della squadra degli attori. L’incontro di calcio sarà solo l’evento più importante di una giornata che culminerà con la consegna del premio intitolato al compianto giornalista della Rai Sandro Ciotti, voce storica di “Tutto il calcio minuto per
minuto” e al quale i colleghi, in modo particolare Antonello Orlando, suo “figlioccio” artistico,
hanno voluto intitolare tre anni fa il memorial. “Riceviamo ogni giorno richieste per prendere parte
a numerose ‘partite del cuore’ – ha spiegato l’attore Fulco – ma spesso le scartiamo perché le riteniamo prive di giuste cause. Qui a Narni vedo che l’idea di organizzare questa gara con gli
amici giornalisti della Rai, parte da motivazioni importanti quali sono quelle di aiutare l’associazione
locale che si batte per sconfiggere il cancro e quella regionale dell’Aisla. Mi fa anche piacere –
ha sottolineato Fulco – vedere il grande impegno del Comune che che sta facendo del tutto per
dare a questo evento il più grande risalto possibile”. Alla partita dell’8 dicembre ci saranno numerosissimi grandi nomi dello sport e dello spettacolo; saranno presenti giornalisti del calibro di
Carlo Nesti, Giampiero Galeazzi, lo stesso Antonello Orlando, Riccardo Cucchi, Bruno gentili,
Amedeo Goria e tanti altri; più accattivanti i nomi degli attori: intanto Matteo Branciamore
(uno dei componenti della famiglia “Cesaroni”), e poi Raffello Balzo, Massimiliano Buzzanca,
Nicola Canonico, Fabio Fulco ed altri grandi nomi che verranno confermati nei prossimi giorni.
L’incasso verrà devoluto per intero (non ci sarà nemmeno la Siae a gravare sui biglietti di ingresso)
e in equa parte alle due associazioni.
Alla conferenza stampa era presente anche Agatino Russo, ex giocatore di Ternana e Narnese
che combatte la sua battaglia contro la Sla e che con il suo coraggio aiuta l’associazione ad impegnarsi sempre di più.

Il Giornale dell’Umbria – venerdi 14 novembre 2008 – m.p.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com