lunedì, Maggio 20contatti +39 3534242011

Shadow

Aprilia Orvieto affronta il Ciampino, sfida in bassa classifica

Avversario di turno al Palaporano è il Giochi Enrico Ciampino squadra che condivide con l’Aprilia la penultima piazza della classifica del girone F del  campionato C Dilettanti . La squadra romana, guidata in panchina dal riconfermato Fausto Cipriani ha dovuto quest’anno rinnovare molte pedine del vecchio roster che affrontò l’Aprilia nello spareggio salvezza  a Viterbo nel 2007. Infatti persi Mai e Simeone trasferi verso Rieti, Ciampino si affida come play titolare a  Marco Bargelli (ex Viterbo) secondo nella categoria punti con 19,2 punti a partita dietro solo a Cempini.
A disposizione di coach Cipriani ci sono quattro lunghi (Sabattini, Fasciani ala-pivot (´78), che i tifosi umbri ricorderanno qualche stagione fa con la maglia della Ponte Vecchio, De Mattia (1969) e Cinquepalmi) oltre a Veglianti ( ex Viterbo e S.Cesareo) che all´occorrenza può giocare anche da quattro. Veglianti può vantare una media punti di 13,1 a gara . Altro elemento proveniente da Viterbo è Giuseppe Grilli guardia del 1983 con 14,1 punti a partita. Da Anagni proviene l’ala pivot Daniele Vagnoni miglior rimbalzista della squadra laziale con 5,8 rimbalzi a partita.
 Un´altro tassello al roster che la società a messo a disposizione di coach Cipriani, è Gabriele Biacoli (guardia ´88) che ben si è comportato nei precedenti campionati con i colori della squadra del presidente Mario Tarquini. Con la conferma di Biacoli che si aggiunge a quelle di Basile e Cinquepalmi (´87), Ciampino si assicura tre under già con una notevole esperienza della categoria.
La squadra laziale viene da una positiva vittoria casalinga sulle Stelle Marine per 87 a 63 e da una sconfitta subita nel recupero infrasettimanale proprio sul campo di un S.Cesareo ( 82 a 72 ) che dopo aver recuperato tutti gli infortunati si dimostra squadra di ottimo livello che sicuramente riuscirà a migliore ancor più la propria posizione in classifica.
La gara di oggi ha un valore importante per tutte e due le squadre in quanto vale come scontro diretto e soprattutto perchè una vittoria significherebbe un rilancio in questo campionato dove tutto è possibile e dove ogni gara è alla portata delle due contendenti di turno.
La squadra di coach Zannini sembra aver recuperato le energie e gli infortuni che hanno perdurato per lungo tempo nel gruppo biancorosso così da essere al meglio per affrontare questo importante impegno.
A fine gara, visto che si tratta dell’ultima gara dell’anno, ci sarà la cena di auguri organizzata sul campo di gioco dove tutti sono invitati previa prenotazione sul posto.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com