lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Al PalaPorano arriva il Gubbio, derby da non perdere

Secondo derby consecutivo in casa Aprilia Orvieto e questa volta contro una Barbetti Gubbio caricata dalla vittoria esterna di domenica in casa della seconda in classifica ,Aprilia, e  che sicuramente è la squadra umbra che quest’anno ha più utilizzato forze economiche  in termini di giocatori esperti e di qualità. Basti pensare che ben cinque dei sette rinforzi esterni superano i 10 punti di media a partita contribuendo ampiamente all’ottima posizione in classifica che vede la società del presidente Barbetti sesta in classifica a sei punti dalle seconde. Il Gubbio dopo la retrocessione dal girone D nell’anno 2006/2007 è riuscita lo scorso anno a riconquistare la serie C1 dopo le cinque entusiasmanti finali contro Pontevecchio grazie soprattutto all’apporto dell’argentino Perez impossibile da riconfermare in questa stagione  come prevede il regolamento per i campionati dilettanti. Malgrado l’assenza della stella argentina la società eugubina è stata quella che,in  questa stagione, ha movimentato di più il pigro mercato umbro grazie agli importanti acquisti del calibro di Davide BRIGHINA, play proveniente dalla Supermatic Perugia con la quale ha conquistato la promozione in serie B e che viaggia a 15,5 punti a partita,  Marco MARTINA dal Costone Siena (serie C dilettanti) ex Perugia giocatore duttile e di carattere ( secondo nelle palle recuperate con 12,7 punti a gara) che era già stato vicino a vestire la canotta bianco-blu nella sfortuna stagione 06/07 e Andrea TAMAGNINI, pivot di 205 cm (primo nella categoria stoppate e 11 punti a partita) , volto noto del basket umbro, reduce dalla buona annata con la maglia dell’Euroforn Gualdo nel il campionato di serie B2, collezionando 24 presenze e chiudendo con una media di 7 punti e 6,3 rimbalzi a partita., che và a formare il reparto lunghi con il riconfermato Carmine Petrosino ( esperto atleta di 198 cm  secondo nella classifica rimbalzi), il giovane Cappannelli e i “vecchi” Ambrogi e Carfagna. In cabina di regia, dopo la partenza di Carboni, si alternano il già citato Brighina e Davide Fiorucci, con Gasparini pronto a dare una mano in caso di bisogno. Nel reparto esterni troviamo oltre a capitan Sannipoli i riconfermati Sebastiani, Garofoli (da Gualdo con 12,5 punti a partita), Brunetti, lo sfortunato Canfora e lo stesso Martina , capace di rivestire ben quattro ruoli. Ultimo acquisto l’under Giuseppe Agliani proveniente da Taranto e la scorsa stagione a Massafra.

Per Orvieto non sarà certo una passeggiata ma visti i veloci miglioramenti nel lavoro in palestra degli infortunati sicuramente oltre a vedere una squadra al completo (un dato difficile da confermare in questa stagione) si vedrà un gruppo deciso a dimostrare tutti i progressi mostrati nelle ultime gare .

Appuntamento per questo interessantissimo derby domenica 15 febbraio 2009 al Palasport di Porano.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com