domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana Amatori: una squadra senza età

Nella realtà del calcio orvietano, che sta attraversando un momento poco felice, con diverse compagini impegnate nella lotta per non retrocedere, fa felicemente parlare di sé l’ASD Orvietana Amatori, squadra militante nel locale campionato amatoriale UISP che annovera tra le proprie fila calciatori dal passato glorioso per il quali il tempo sembra essersi fermato.
Un nome sul tutti, quello del mitico capitano dell’Orvietana calcio, Massimo Cochi, che emoziona il solo vederlo in campo: elegante e preciso in ogni intervento, un esempio da seguire per tutti i giovani. E che dire, poi, di Massimo Caprasecca, indimenticato mediano del Castel Viscardo dei tempi d’oro? Nonostante la non più tenera età, fa impallidire i ragazzi di vent’anni andando a sradicare palloni su palloni dai piedi degli avversari, con una determinazione ed una abnegazione commoventi, risultando molto spesso tra i migliori in campo.
Non è da meno il bomber Luca Frosinini, un passato con Orvietana, Ficullese e Castiglione in Teverina, che ha segnato a tutte le squadre dell’Umbria e, ovviamente, a quelle del locale campionato Uisp, nel quale raggiunge facilmente, ogni anno, la doppia cifra.
Per non parlare, poi, di Francesco Fringuello e Stefano Ricci che hanno iniziato a giocare nelle giovanili dell’Orvietana per poi proseguire il loro cammino insieme in altre compagini locali, incontrando, sulla strada, anche Paolo Brozzi e Antonello Menna, con i quali, ancora oggi, si trovano a vestire ancora la stessa maglia; ma non solo…. con Francesco gioca anche il figlio, Simone.
E che dire di Andrea Solini, Danilo Pace, Simone Ermini, Massimo Cherubini, Ruggero Formiconi, Alessandro Barone, tutti giocatori ex orvietana che a vederli ancora giocare a calcio è uno spasso, di Leonardo Casarelli, indimenticato giocatore della Romulea in C2 che per qualità e quantità meriterebbe ben altri palcoscenici, di Valentino Mencarino, un passato nelle giovani della Ternana, e di suo cognato Leonardo Leonardi, compagno di squadra del bomber Frosinini nel Castiglione in Teverina di 1° categoria.
Una squadra, quindi, di grandi calciatori ma soprattutto di grandi amici che hanno avuto la soddisfazione di vincere lo scorso campionato locale Uisp e di condurre anche l’attuale, divertendosi.
Ma la loro impresa è stata possibile solo e grazie all’aiuto di altri grandi calciatori ed amici come Marcello Caprio, Gabriele Pace, Mattia Mosconi, Andrea Sacripanti, il mitico Marco Balio, Fabio Paoletti, Simone Fringuello e Dario Croccolino.
Una squadra d’altri tempi e senza tempo…How about three months in europe with a railpass, a backpack and a tent, no www.pro-academic-writers.com plan, and a guide to campgrounds around the continent

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com