martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Fratini vuole lasciare con la salvezza: domenica l’ultima del tecnico al Muzi prima dell’addio

Penultima giornata di campionato, ultima gara tra le mura amiche e molto probabilmente anche ultima panchina casalinga da tecnico dell’Orvietana per Fabrizio Fratini che, dopo tre anni alla guida della massima compagine calcistica della nostra città, è pronto a cercare nuovi stimoli altrove. Ma quella contro il Sansovino non sarà solo la gara dei commiati, infatti l’Orvietana deve ancora conquistare la salvezza e si troverà di fronte proprio l’avversario numero uno nella lotta per evitare i playout. I toscani infatti occupano la sestultima posizione, proprio quella che condanna agli spareggi per non retrocedere. I biancorossi vantano 4 punti di margine quindi solo una sconfitta renderebbe di nuovo in bilico la situazione in vista dell’ultima giornata, mentre anche un pareggio, in attesa degli altri risultati, potrebbe bastare per festeggiare la matematica permanenza in categoria. Le combinazioni per ottenere la salvezza infatti sono due: vincere oppure pareggiare sperando che la Fortis Juventus non ottenga tre punti a Gavorrano. Non sono permesse quindi distrazioni, ma Fratini è costretto a fare i conti con gli infortuni. Per Giomarelli ormai la stagione è finita, Pugnali si trascina da tempo un problema che lo lascia ancora in dubbio per domenica e lo stesso discorso vale per Schicchi. Due pedine fondamentali per la difesa, non è escluso comunque che entrambi possano essere recuperati, in preallarme Chirieletti che dovrebbe essere la prima scelta in caso di almeno un forfait tra Pugnali e Schicchi. Torna invece disponibile Nuccioni che era stato precauzionalmente lasciato a riposo nella precedente gara di Scandicci. Rientra dalla squalifica Ciani, mentre resta il rebus fuoriquota in attacco. Se la difesa fosse quella titolare, accanto ad Esposito in linea avanzata dovranno giocare un classe 89 e un 90. Ballottaggio Nunziata – Nofri su una fascia e Massini – Mazzei (ma potrebbe tornare anche Cochi) sull’altra. Arbitrerà l’incontro Saia di Palermo.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com