venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011
Shadow

Finita la festa Azzurra Orvieto pianifica la prossima stagione in A2

Azzurra riparte da basi solide. La festa di sabato ha rafforzato la convinzione che si sta costruendo qualcosa di veramente importante a livello di basket femminile. Le risposte che hanno dato e continuano a dare confortano chi da anni lavora con passione per questa società, restando dietro le quinte, nell’ombra, senza voler essere protagonista, ma anzi mettendoci tempo, passione e spesso anche ricorrendo al portafogli.
 Perchè la storia della Cestistica Azzurra Orvieto non è nata certo negli ultimi anni, anche se sono stati quelli in cui si sono concretizzate le soddisfazioni maggiori.
   Le fondamenta sono state messe quando i riflettori erano spenti, quando si andava avanti per la volontà e l’entusiasmo di un manipolo di dirigenti. Adesso però, come è giusto, la situazione si è evoluta, la realtà sta cambiando. All’inizio di questa settimana ci sarà una riunione tecnica con il coach Angelo Bondi per decidere come muoversi in vista del campionato che inizierà in autunno. Con un obiettivo ben preciso: essere protagonisti e centrare la salvezza.
 Sul tavolo della discussione c’è l’organico con cui affrontare il campionato. Bondi e l’assistente Baleani sono ritenuti dalla società biancoceleste gli elementi imprescindibili, le fondamenta su cui continuare il lavoro già intrapreso e che ha portato Azzurra Orvieto ad alti livelli.
 Il coach ha pronta una lista di richieste che non riguardano solo l’aspetto puramente tecnico della squadra, ma anche altre figure, ritenute utili per un lavoro che metta le ragazze nelle condizioni di potersi esprimere sempre al meglio.
 Il punto fermo da cui ripartire dovrebbe essere il nucleo “storico” con capitan Scoscia in testa; a seguire le giocatrici giovani che hanno fatto esperienza in questo anno in B/Eccellenza e che quindi nella prossima stagione potrebbero dare di più.
 Facciamo riferimento alle ragazze cresciute nel vivaio della società come Alice Cochi (ormai si può considerare una veterana), Elisabetta Caprio, Michela Franciaglia, Sara Trinchitelli anche se si rendono conto però della necessità di dover crescere, di dover maturare ancora. L’ultimo aspetto da sottolineare è la nuova configurazione che la società ha intenzione di assumere con l’ingresso di alcuni appassionati che si dovranno mettere al servizio del club nei ruoli più diversi. “La promozione ci ha regalato entusiasmo e prestigio -aggiungono i dirigenti della società- ora sarà importante che tutta la comunità, istituzioni comprese (Orvieto-Porano), venga coinvolta in un progetto che necessita dell’impegno e del contributo di tutti. Si potrebbe, ad esempio, aprire le porte all’azionariato popolare come già fanno sodalizi spagnoli sia nel calcio che nella pallacanestro. Pensiamo ad una Associazione di amici e sostenitori del Club “Azzurra Orvieto” per organizzare e portare a compimento il progetto di trasformazione societaria. Nei prossimi giorni spiegheremo nel dettaglio l’iniziativa o eventuali altre iniziative. Per ora possiamo anticipare che abbiamo in mente alcuni progetti per favorire il sostegno alla Cestistica Azzurra Orvieto”. Perchè una volta chiarito che sul piano tecnico a Bondi e Baleani non servono consiglieri, sul piano del lavoro di tutti i giorni, delle cose piccole e grandi da fare per mandare avanti una società c’è invece bisogno di aiuto. Il progetto è partito e andrà avanti per il bene della squadra e di un settore giovanile diventato un punto di riferimento per tante bambine. Da ultimo ma non meno importante, sarà uno degli obiettivi fondamentali della prossima amministrazione comunale quello dell’ammodernamento e del potenziamento delle attrezzature sportive e per il tempo libero attraverso la riqualificazione e la realizzazione di attrezzature nei quartieri ovvero nelle zone sportive.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com