sabato, ottobre 1contatti +39 3534242011




Sono a buon punto i nuovi laghi di pesca sportiva

Questo articolo è stato letto 3839 volte

I tanto attesi laghi di pesca sportiva del Parco Urbano del Paglia che gli amanti del settore e gli agonisti del centro Italia attendono da anni, stanno prendendo corpo.
In località “Scarceti”,infatti, nella piana di Orvieto che tende verso Allerona, abbiamo fissato le immagini che sono allegate e che testimoniano il buon grado di avanzamento dei lavori. Per chi non ne fosse a conoscenza ricordiamo che tali strutture, che saranno rese fruibili anche ai Diversamente Abili,

saranno composte da tre bacini: il primo avrà la capienza di oltre 200 posti e sarà conforme agli standard richiesti dai regolamenti nazionali, il secondo potrà ospitare circa 50 concorrenti ed il terzo che servirà da riserva idrica per gli altri due nei momenti di forte siccità; in tali circostanze, inoltre è previsto un piccolo prelievo di acqua dal vicino fiume Paglia, se dovessero scarsaggiare ulteriormente le riserve.
Un primo laghetto è praticamente pronto, almeno nel corpo idrico ed un secondo viene impermeabilizzato con argilla in questi giorni; a breve dovrebbero iniziare i lavori del grande lago.
Una volta ultimati sicuramente richiameranno molti garisti che, con le loro famiglie, contribuiranno ad incrementare il flusso turistico verso la nostra città.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *