martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Al via la 37a edizione della “Cronoscalata della Castellana”

Tutto pronto per la partenza della “Cronoscalata della Castellana”, una delle manifestazioni sportive più amate dell’Orvietano. Inossidabile all’usura del tempo, edizione numero 37 infatti per la storica gara in salita riservata alle auto storiche, La Castellana torna sabato 1° e domenica 2 agosto con tutto il fascino irresistibile del percorso che da San Giorgio sale fino a Colonnetta di Prodo lungo il tracciato tortuoso e affascinante della S.S. 79 bis Orvietana. 6,200 Km. di percorrenza, una quota partenza di 200 mt. slm, arrivo a 508 mt. slm, un dislivello di 308 mt. per una pendenza media del 4,69% sono solo alcune delle caratteristiche che hanno reso famosa la gara orvietana in tutta Italia.

La due giorni di motori orvietana, valida come 9a prova del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche 2009, è stata presentata sabato 25 luglio ad Orvieto presso l’agriturismo InnCasa, da questa edizione quartier generale della corsa e sede delle direzione di gara, affidata quest’anno al direttore nazionale Francesco Allegri di Rieti. A presentare la manifestazione il presidente della Associazione “La Castellana”, Luciano Carboni, Paolo Roselli, responsabile della organizzazione e l’Assessore alla Cultura e Sviluppo economico del Comune di Orvieto, Antonio Barberani.

“Il grande valore culturale della storica corsa orvietana, – ha dichiarato il Presidente Carboni, – e una partecipazione di elite ci hanno spinti ad investire su un progetto che possa qualificare La Castellana come un prodotto diverso, di eccellenza.” Nell’ambito della presentazione della gara in programma nel prossimo week-end è stato presentato il dvd “Memoria e Ricordi di una corsa Orvietana”, raccolta di filmati degli anni 1968-1970-1971 a cura di Roy Pagliacci”.
“Questa manifestazione, – racconta l’Assessore Barberani, – devo dire mi è particolarmente cara in quanto, da ragazzino, ho fatto parte della organizzazione della sua prima edizione. Voglio rivolgere un grande ringraziamento a chi, con sforzi encomiabili, ha mantenuto in vita questa gara, specialmente in un periodo non facilissimo per le manifestazioni sportive, in particolare motoristiche. La Castellana, – continua Barberani, – fa parte a pieno titolo della memoria storica, sportiva e culturale, di questa città. Oltre all’importante produzione del dvd, e nell’ottica di consolidare i ricordi e i tanti successi che ci ha regalato, mi piacerebbe che fosse realizzato un libro sulla gara dove raccogliere il tanto materiale sparso nelle case degli orvietani che da sempre hanno seguito con passione la manifestazione.”

Tre sono le macro-categorie che vedranno in gara le auto storiche. “Campionato Italiano della Montagna” per le vetture che vanno dai primi anni ’30 fino al 1969. Le auto storiche costruite tra il 1970 e il 1975 scenderanno su strada per contendersi il “Trofeo Italiano della Montagna” mentre le più “recenti”, comprese negli anni ’76-’81, con una estensione alle sportive fino al 1990, gareggeranno per la “Coppa CSAI della Montagna”. Fra i piloti in arrivo in questo fine settimana, da segnalare il giovane Stefano Di Fulvio, pilota abruzzese pilota di 25 anni, proveniente da una famiglia di grandi piloti, e la giovanissima Chiara Pollegro, giovanissima pilota di 19 anni, piemontese, che scenderà in gara per la prima volta ad Orvieto.
E prima volta anche per la competizione in agosto, mai infatti si era corsa in estate alcuna delle edizioni precedenti normalmente programmate in tarda primavera. Dato il periodo di chiusura delle scuole potrà essere utilizzato, grazie ad un accordo con la Provincia di Terni, il piazzale del polo scolastico di Ciconia, dove saranno allestiti i paddock ed espletate le procedure di verifica tecnica delle autovetture. Collocazione ideale, più vicina al tracciato di gara vero e proprio per favorire il contatto tra appassionati e protagonisti della corsa. Semaforo verde per la manifestazione venerdi 31 luglio con le verifiche tecniche. Sabato 1° agosto a partire dalle 14,30 si svolgeranno sul tracciato della S.S. 79 le prove articolate in due salite e domenica 2 agosto alle 9,30, in due manches, si alzerà il sipario sulla 37a Cronoscalata della Castellana.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com