lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana a Borgo San Lorenzo con un Niscemi in meno

Trasferta toscana in quel di Borgo San Lorenzo per l’Orvietana che nella ottava giornata del campionato di serie D incontra la Fortis Juventus, squadra un gradino più avanti in classifica.
Gli orvietani, inutile dirlo, devono fare risultato, l’ennesimo scivolone in casa della truppa Fratini, beffata domenica scorsa al 91′ dal Deruta di Schenardi, ha lasciato più di un segno nelle ossa della squadra. I toscani di D’Annibale arrivano invece dal pareggio in casa del Castel Rigone e viaggiano a 10 punti in classifica senza aver finora particolarmente brillato, se si esclude l’exploit contro la favoritissima Gavorrano.

In casa biancorossa sembra ormai purtroppo diventata consuetudine l’emissione del bollettino di infermeria; gli infortuni, almeno quanto i risultati, stanno condizionando parecchio l’andamento della stagione. Il portiere Lavorini non è ancora in recupero e il suo secondo, Simone Nulli, che si è ben distinto sostituendolo, ha saltato un paio di allenamenti a causa di una botta al ginocchio, ma, assicura Fratini, ci sarà. Non sarà della partita invece Pugnali, il difensore non recupera al momento. Cardarelli ha un grosso ematoma al polpaccio, per lui difficoltà persino a correre, ma si pensa di poter risolvere e vederlo comunque in campo. Gamma ha una caviglia gonfia, ed è in forse. I dubbi di Fratini sono tutti su Gamma e Cardarelli, ma la regola dei fuoriquota non perdona e se non ce la fa Cardarelli, si può prevedere l’utilizzo dal primo minuto di Rispoli. Se non recupera Gamma, probabilmente vedremo in campo Mariotti. In difesa potrebbe, ma non è sicuro, esordire il neo acquisto Francesco Bastia al posto di uno tra Schicchi e Ciccone. Su tutto da evidenziare la notizia dell’addio alla squadra dell’attaccante Gaetano Niscemi che ha scelto di andarsene forse non contento dello spazio fin qui avuto, spazio forse messo ancora più in crisi dal recente arrivo in rosa di Marco Tommasoni.
Probabile formazione a questo punto (4-3-3): S. Nulli; Chirieletti, Ciccone (o Bastia), Schicchi, Bronchi; Cersosimo, Ingrosso, Gentili; Gamma, Tommasoni, Cardarelli (o Rispoli).

Il resto del girone vede il derby tra Sporting Terni e Sansepolcro, la gara difficile tra Monterotondo e Deruta, i ragazzi di Schenardi infatti si presentano decisi più che mai a tenersi stretta la testa del girone, il Group Castello, prossima avversaria del’Orvietana, seppur con qualche assenza di troppo attende invece il Guidonia, Pontevecchio-Scandicci, chiude il programma il Castel Rigone sul campo del Monteriggioni.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com