giovedì, Aprile 18contatti +39 3534242011
Shadow

Il Mojito del mercoledi sera porta punti agli Arrapaho

PERUGIA- E’ un mercoledì sera di campionato in casa Arrapaho che stravolge la settimana di molti: Pimpolari rinuncia ad un galà di poker, Paloni alla messa in piega e Broccatelli alla serata bocce al circoletto, dove era dato come favorito. Purtoppo è costretto a dare forfait (come vedete il corso di spagnolo pagato da patron Anselmi è servito a qualcosa) Mattioni, causa ufficiale un dolore al terzo distale dell’omero sinistro, detto anche dolore del “non c’ho voja”. Gli Arrapaho comunque non perdono nulla in campo visto il neo acquisto straniero, che per motivi di privacy (ma ‘sto corso di spagnolo funziona proprio bene!) chiameremo J.T. Afuro, prelevato nell’ultimo giorno di mercato invernale da una piccola società maltese.

Ancora una volta a guidare la piccola fuoriserie Arrapaho (Anselmi ha già deciso che qualora non esistesse una Ferrari Arrapaho sarà pronto a presentare un progetto a Montezemolo per il lancio sul mercato) c’è Coach Guerriero (di cui non diciamo niente perché poi se la prende, è fatto così ma noi gli vogliamo bene lo stesso, apparte Paloni, lui si lo odia!).

Tutto pronto allora, lo starting five (vi siete accorti che è ancora spagnolo?) è composto da Boutch, Anselmi, Paloni (quanti soldi avrà pagato per entrare titolare?), Petrini e Fratini M..

Da far presente la mancanza del cronometro con tempo tenuto a mano da un tizio, contando i secondi con le dita della mano, accorgimento magari scomodo per i 24 secondi ma sicuramente utile per l’infrazione di 5 e 3 secondi.

Nel primo tempo da notare l’ottima percentuale al tiro da 3 (nel mondo dei contrari) e la ritrovata mira di Pimpolari ai liberi (1/1 per lui a fine serata con un 100% pazzesco!). Per non rovinare la media lo stesso numero 99 (si vocifera che il numero sia dovuto al peso della sola pancia) decide di non rovinare la sua prestazione è per questo commette 5 falli (cosa che gli fa marcare un nuovo record, è l’unico giocatore che fa più falli che palleggi). Intanto Coach Guerriero in panchina è scatenato, litigando con arbitri, scherzando con giocatori, parlando al cellulare, pensando alla cena imminente, cercando di dare ai fotografi il suo lato migliore. Nel frattempo riesce però ad inventarsi anche una miriade di schemi difensivi e offensivi che hanno messo in difficoltà la squadra (soprattutto la nostra, visto che Fratini M. girava per il campo con una cartina, Simoncini chiedeva informazioni al benzinaio, l’unico a proprio agio sembrava essere Ciccio Bernardini che si era scaricato le informazioni da internet… previdente!).

A tener testa però alla compagine orvietana ci pensano l’ottimo Giacanelli (14 paste per lui a fine serata), Cecchetti e Pensi (rispettivamente 12 e 11 punti per loro alla sirena), con J.T. Afuro messo in difesa stretta sul play avversario (d’ora in poi non verranno più sottolineati gli sfoggi linguistici iberici), ed è questa la mossa che cambia la partita: i nostri avversari nel secondo tempo riescono a recuperare 16 punti fino al -5 quando mancavano 300 dita alla sirena (5 minuti per i non addetti ai lavori).

Ci pensa di nuovo Coach Guerriero mettendo in campo un’ottima zona e lasciando sul campo un ottimo Janny che con il canestro finale congela il risultato sul 63-51 per gli ospiti.

La serata Arrapaho non è ancora finita e durante il ritorno al campo base, oltre alla cena al 5 stelle resort “Donald” c’è da segnalare la sosta alla Trattoria “Pisello” per un problema con il “tiro dalla lunga distanza” di Pimpolari (si ringrazia J.T. Afuro per essersi fermato nella pozzanghera più grande nell’arco di 200 km, seconda solo al lago di Bolsena).

Prossimo appuntamento venerdì 19 febbraio ore 21.30 al PalArrapaho di Bolsena, avversario il Sant’Egidio.

MOJITO BASKET ASSOCIATION – ARRAPAHO ORVIETO 51-63

Parziali: 18-22; 23-33; 37-51

Tabellini

MOJITO: Campelli A., Giacanelli L. 14, Gunnellini G. 2, Cruccolini F. 3, Cecchetti G. 12, Giovannelli S., Pensi M. 11, Gentili Y. 4, Canduci N. 5. All.: A. Rossi

ARRAPAHO: Fratini N. 1, Broccatelli R., Baciarello C. 23, Anselmi G. 6, Bernardini A. 12, Fratini M. 2, Petrini F. 2, Simoncini F. 1, Paloni D. 6, Tafuro G. 3, Pimpolari L. 7. All: M. Guerriero

17° giornata  
Tiferno Pallacanestro Old Scars Basket Passignano 63-57  
Rif. Salesiana Pall. Mediotevere 60-56  
Terni Basket A.S.D. Sant’Egidio 52-57 anticipo 22° giornata
Mojito Basketball Association Arrapaho Orvieto 51-63  
Basket Spello Sioux Oratorio S. Martino 83-36  
Interamna Terni A.S.D. Sant’Egidio 20-0  
Pall. Corciano Terni Basket 20-0  

 

POS SQUADRA PUNTI PARTITE CANESTRI DIFF.

CANESTRI

TOTALI VINTE PERSE FATTI SUBITI
1 BASKET SPELLO SIOUX 28 15 14 1 1082 758 324
2 INTERAMNA TERNI 28 17 14 3 1054 777 277
3 ARRAPAHO ORVIETO 26 16 13 3 938 821 117
4 PALLACANESTRO CORCIANO 24 17 12 5 1046 887 159
5 RIFONDAZIONE SALESIANA 18 16 9 7 927 923 4
6 TIFERNO PALLACANESTRO 18 16 9 7 866 842 24
7 A.S.D. SANT’EGIDIO 16 16 8 8 897 853 44
8 TERNI BASKET 10 16 5 11 665 782 -117
9 MOJITO BASKETBALL ASSOCIATION 10 17 5 12 922 1120 -198
10 OLD SCARS 8 16 4 12 760 887 -127
11 PALLACANESTRO MEDIOTEVERE 6 16 3 13 761 951 -190
12 ORATORIO SAN MARTINO 2 16 1 15 668 985 -317

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com