mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Si accendono i motori sulla edizione 2010 de “La Castellana”, 3° Trofeo “Città di Orvieto” dedicato alle auto moderne

Dopo la calda, assolata, edizione dell’agosto 2009, torna alla location tradizionale di primavera la cronoscalata de “La Castellana” con l’edizione dedicata alle auto moderne. Valido come prima prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna 2010 (TIVM), si correrà domenica 11 aprile il 3° Trofeo Città di Orvieto “La Castellana”, fiore all’occhiello delle manifestazioni motoristiche umbre, organizzato dalla associazione Orvieto Corse in collaborazione con l’Automobile Club Terni e con il patrocinio del Comune di Orvieto / assessorato allo Sport. Due manches mozzafiato nelle quali sarà possibile respirare tutta la migliore atmosfera agonistica delle cronoscalate, una emozione storica irrinunciabile per tutti gli appassionati di motori. Un tracciato misto emozionante, ricco di caratteristiche care agli scalatori, con i suoi 6,200 km che dal km. 2.100 a S. Giorgio, alle porte di Orvieto, portano fino al km. 8,240 a Colonnetta di Prodo sulla S.S. 79 bis Orvietana, coprendo un dislivello di 308 metri (partenza a 200 mt. slm, arrivo a 508 mt. slm) ed una pendenza media del 4,69%.

Quest’anno il 3° Trofeo Orvieto “La Castellana”, evento motoristico di rilievo nel panorama delle manifestazioni sportive orvietane, aprirà la serie tricolore cadetta riservata alle salite, con doppia validità per il girone nord e per il girone sud. La doppia attribuzione è stata favorita dal grande successo riscosso dalla organizzazione della Orvieto Corse nella scorsa edizione e dalla posizione geografica ottimale, facilmente raggiungibile da ogni parte della penisola. Occhi puntati sulla sicurezza di guida per quello che in provincia di Terni, ed anche nell’intera regione, è divenuto, nel tempo, un evento sportivo di spicco grazie ad un circuito su strada tra i più ricercati ed impegnativi. L’intero staff della Orvieto Corse, guidato dall’esperienza e dal carisma del presidente storico Silvano Laschino, è infatti già al lavoro da tempo per offrire ai partecipanti una edizione ancora più sicura e performante e al pubblico, ogni anno sempre numeroso, una gara avvincente e di sicuro interesse.

Si entra nel vivo della manifestazione, venerdì 9 aprile, giornata interamente dedicata alle verifiche tecniche e sportive che si svolgeranno dalle ore 14 alle 20.30 presso il Piazzale della Pace sulla Strada della Direttissima ad Orvieto Scalo sulle 160 vetture iscritte. Sabato 10 aprile, alle 10, il via alla prima delle due manches di prove ufficiali, a seguire la seconda, e la sera, alle 21, consueta cena tipica in onore dei concorrenti del Trofeo. Domenica 11 aprile, alle ore 9, semaforo verde sulla edizione 2010 sotto la direzione di gara di Alberto Riva, con il via alla prima delle due manches.

Quartier generale della manifestazione, l’Hotel Kristall di Orvieto Scalo dove avrà luogo anche la premiazione a fine gara, un’ora dopo circa l’apertura del parco chiuso, alla presenza delle autorità cittadine. Tra i favoriti di questa edizione il pistoiese Franco Cinelli su F 3000, categoria regina della competizione, il giovane siciliano Luigi Bruccoleri, sempre Team Cinelli, il calabrese Rosario Iaquinta – pilota di grande esperienza che punta dritto alla vittoria su vettura Formula 3 appositamente riadattata, – il campano Giovanni Del Prete, su Mitsubishi Lancer Evo autore, nella scorsa edizione, di uno spettacolare incidente. Presenza graditissima quella dell’attore Ettore Bassi, su Osella, da sempre estimatore della cronoscalata orvietana. L’edizione 2009 ha visto vincitore assoluto il giovane lucano di Menfi, Lorenzo Mossucca, che ha conquistato ad Orvieto la prima vittoria della sua carriera al volante della Lola Zytek di F.3000 (nella foto) seguito dal pistoiese Franco Cinelli su vettura gemella e dal bresciano Adriano Zerla su Osella PA 21/S Honda.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com