mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

La Mosconi difende con i denti il primo posto in classifica

Gara difficile contro un Attigliano che spreca molte occasioni, ma i rossoblu portano a casa un punto d’oro.

GRIFO ATTIGLIANO – FEDERICO MOSCONI 0-0

GRIFO ATTIGLIANO: Papi, Renzi, Vichi, Ratini Fr. (7’pt Ratini Fe.), Cavalieri, Comodini, De Pomo, Buffa, Paris (42’st Bracci), Lucà, Ceccarelli (21’st Baracchini). A disp: Corbucci, Bobbi, Minciarelli, Inhatiuc. All. Buzzicotti.

FEDERICO MOSCONI: Marrocolo, Ermini, Vita (30’st Nulli), Menichetti, Colurcio, Antichi, Baldinacci, Baldini, Pimpolari (1’st Baffo A.), Biancarini (41’st Ranchino), Pagnotta. A disp: Cerri, Picaria, Baffo M, Basili. All. Pace.

ARBITRO: Servillo di Terni.

NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Ceccarelli (A), Pimpolari, Pagnotta (M). angoli 7-1. Partita sospesa per 10 minuti a causa di un malore accaduto al presidente della G. Attigliano.

La Federico Mosconi mantiene la vetta della classifica anche dopo la difficile trasferta di Attigliano, gara vibrante che è stata però fermata per oltre dieci minuti a causa di un malore che ha colpito il presidente locale Mioni nel secondo tempo. Attimi di paura, intervento dell’ambulanza e arbitro che su richiesta un po’ di tutti decide di fermare il cronometro. La gara ha visto i padroni di casa più intraprendenti, Ceccarelli è imprendibile e regala palloni buoni per Lucà e Paris, che sprecano ghiotte occasioni. Per la Mosconi l’unico a farsi pericoloso, manco a dirlo, è Pimpolari che però sembra avere le polveri più bagnate del solito. Nel secondo tempo ci vuole un Marrocolo in grande spolvero per evitare che la conclusione di potenza dalla distanza di Buffa non termini in rete, poi sempre il portiere rossoblu ferma nel finale sia Baracchini che Lucà. Stavolta quindi nessun gol per la formazione di Sferracavallo, che sa vincere le partite che deve vincere, ma sa anche soffrire e portare a casa punti importanti nelle gare difficili, altro indizio in più che questa squadra ha basi solidissime.https://trymobilespy.com

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com