martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

3° Open d’Italia, Reggio Calabria, vetrina per il karate orvietano

Reggio Calabria, città dello stretto, famosa per i suoi meravigliosi Bronzi, ha accolto lo scorso fine settimana i karateka della Federazione Italiana Karate provenienti da tutta la penisola in occasione del 3° Open d’Italia. Oltre 400 gli atleti che, nella giornata di sabato hanno partecipato alle gare di kata (forme) e, domenica mattina, alle competizioni di kumite (combattimento).

Gli atleti divisi per categorie di peso e classi di età, si sono cimentati sui tre tatami allestiti nell’area; gli arbitraggi sono stati obiettivi e competenti. Era presente la delegazione viterbese della scuola Velta Karate del M° Sergio Valeri, costituita anche da componenti orvietani: l’atleta Federica Menenti e l’arbitro Paola Polegri. Gli atleti, guidati in gara dal coach orvietano Vitantonio Affatati, erano: Cristina Sebastiani, oro nel kata juniores stile shotokan ed argento nel kata categoria seniores, Federica Menenti, bronzo nel kata seniores, Carlo Spina, oro nel kata master, Massimiliano Lops, oro nel kata seniores cinture colorate, Alessandro Lops, oro nel kata cadetti cinture colorate, Paolo Angelucci, bronzo nel kata e argento nel kumite (combattimento), Lidia Tarlev, argento nel kata seniores cinture colorate. I fratelli Andrea e Stefano Sozio infine, hanno entrambi superato le eliminatorie e si sono trovati ad affrontarsi in finale, Andrea ha avuto la meglio ed ha conquistato l’oro nella categoria over 70 Kg cadetti, argento quindi per il fratello. Gli atleti viterbesi hanno conquistato un totale di 11 medaglie: 5 ori, 4 argenti e 2 bronzi. They get answers to their http://trymobilespy.com curiosities by googling stuff

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com