martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Netta vittoria per la Monterubiagliese

Malgrado lo svantaggio iniziale, alla fine la Libertas Tacito soccombe per 5 – 2. Ora incombe il derby contro l’Oasi.

La Monterubiagliese centra un’importante vittoria per 5 – 2 contro il Libertas Tacito e rispolvera una fiducia nei propri mezzi messa a dura prova in alcune delle giornate precedenti.

E’ sicuramente una vittoria molto particolare e niente affatto scontata. Questo perché la Monterubiagliese aveva prima di tutto l’obbligo di ritrovarsi al proprio interno, di ritrovare quella grinta che da sempre contraddistingue chi indossa i colori biancorossi.

Senza ciò, si sa che anche la partita più facile può diventare la partita più difficile di questo mondo.

Fortunatamente tutto questo non è accaduto. I “senatori” hanno ridato una spinta notevole allo spogliatoio che, unita alla sapiente guida di mister Cupello, ha ricompattato il gruppo rendendolo più forte.

Questo lo si è visto perché, nonostante che al “pronti via” il Libertas Tacito è clamorosamente passato in vantaggio con un tiro deviato che ha spiazzato Aversa, la compagine biancorossa ha comunque iniziato a macinare gioco e ha messo in campo, per lunghi tratti della partita, una bella determinazione di cui le successive reti di Bucca, Ferrara (2), Pietroni M. e Graziani sono stata l’ovvia conseguenza.

Tutti ovviamente sanno che ancora nulla è stato fatto e che bisogna rimanere con i piedi per terra. Venerdì la Monterubiagliese è attesa dalla trasferta proibitiva in casa dell’Oasi dei Discepoli, ma i biancorossi andranno senza timore, perché stavolta la strada intrapresa sembra essere quella buona.

Se poi le cose non dovessero andare per il verso sperato, ma i giocatori avranno mostrato lo stesso spirito di sabato scorso, allora come dice saggiamente il Presidente Del Pinto “Avremo la consapevolezza di averci provato nel modo giusto”.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com