venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

Battuta e agganciata la capolista, il San Venanzo sogna l’Eccellenza

Un gol di Meniconi nella ripresa schianta la Real Virtus e porta il San Venanzo al comando alla pari con la squadra di Marcantonini.

SAN VENANZO – REAL VIRTUS 1-0

SAN VENANZO: Mortaro, Giorgioni, Speranza, Pambianco A., Masci, Raspa 7, Corradi A. (38’st Servoli), Meniconi (46’ st Bastiani), Fusco, Bicchieraro, Valentini. A disp. : Taddei J., Taddei M., Mikay, Corradi L., Laura. All. Scarfone.

REAL VIRTUS: Meschini, Galli, Simonetti, Presciutti, Sportellini (19’ st Lolli), Spitaleri (27’ st Nottiani), Peruggio (19’ st Bartocchioni), Barili, Coptie, Feliciani, Schioccola. A disp.: Croci, Pelagatti, Rossi, Cremonesi. All. Marcantonini.

ARBITRO: Valentini di Città di Castello.

MARCATORE: 13’ st Meniconi (SV).

NOTE: Spettatori circa 200. Ammoniti: Meniconi (SV); Simonetti, Presciutti (RV). Angoli: 7-2 per il San Venanzo. Recupero: pt 1’; st 3’.

Aggancio riuscito. Il San Venanzo sfrutta lo scontro diretto in casa per affiancare al comando la Real Virtus e dare il via a quella che si annuncia un’appassionante corsa verso l’Eccellenza. Gara emozionante, subito entrata nel vivo con Bicchieraro da una parte e Feliciani dall’altra che scaldano subito le mani ai portieri avversari. Malgrado il ritmo elevato il primo tempo termina a reti inviolate. Ripresa sempre con il San Venanzo a partire a spron battuto e la Real Virtus a rispondere di rimessa. Dopo dieci minuti i padroni di casa rischiano la clamorosa autorete con Giorgioni che nel tentativo di spazzare un cross pericoloso manda la palla verso la propria porta, fortuna che Masci di testa evita un autogol che ormai sembrava fatto. Scampato il pericolo, il San Venanzo trova il gol partita. E’ il 13’ quando Corradi batte un corner verso il centro dell’area dove si forma una mischia incredibile, il pallone viene ribattuto dalla difesa fuori area, dove Meniconi trova la traiettoria giusta per insaccare un gol che risulterà decisivo. Il San Venanzo sulle ali dell’entusiasmo avrebbe la palla buona per raddoppiare, mentre nel finale ci vuole una super parata di Mortaro su un colpo di testa di Feliciani per portare a casa i tre punti che valgono la vetta.Every day, our learners gain new knowledge https://www.eduessayhelper.org essay helpers and new skills to jump-start their ideas, careers or to creatively meet new challenges

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com