sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Mosconi rimontata ad Amelia: finisce 1-1

I tre punti avrebbero portato gli orvietani in zona salvezza, al vantaggio di Filippi, risponde nella ripresa Ippoliti.

AMERINA – F. MOSCONI 1-1

AMERINA: Trippanera, Proietti, Ippoliti, Bordacchini, Pinzaglia F., Chieruzzi (20′ st Gatti), Valeri (1′ st Dijida Ndanga), Pernazza L., Pimponi (38′ st Angelucci), Angeluzzi, Pernazza F.. A disp.: Pernazza M., Pinzaglia A., Proteo, Pastura. All.: Su atoni.

FEDERICO MOSCONI: Marrocolo, Nulli, Baldini, Menichetti, Colurcio, Sciulli (16′ st Antonini), Cerasari, Filippi (22′ st Franciaglia), Baffo A., Alija (30′ st Baffo A.), Vita. A disp.: Curri, Bonino, Pimpolari, Biancarini. All.: Pace.

ARBITRO: Cappabianca di Terni.

MARCATORI: 25′ pt Filippi (F); 24′ st Ippoliti (A)

NOTE: Ammoniti: Ippoliti, Gatti (A); Nulli, Colurcio, Cerasari (F). Angoli: 2-1 per l’Amerina. Recupero: 2′ pt; 5′ st.

Scontro diretto che termina in parità. La trasferta di Amelia era l’occasione per il team di Sferracavallo per allontanare ancor più in classifica gli avversari e tornare a veleggiare in zona salvezza, ma alla fine gli orvietani si sono dovuti accontentare del pareggio. Mosconi che parte subito a razzo e si rende pericolosa prima con Cerasari poi con Baffo. Gli sforzi vengono premiati poco prima della mezz’ora quando una conclusione da fuori area di Sciulli finisce, complice anche una deviazione, dalle parti di Filippi. Il giovane orvietano non si lascia sfuggire l’occasione ed al volo sblocca il risultato. La reazione dei padroni di casa è tutta nella traversa colpita da Pimponi qualche minuto dopo, ma la prima frazione di gioco termina con gli ospiti in vantaggio. Cambia però il copione nella ripresa, la Mosconi ormai pensa più a difendersi che a cercare di chiudere la partita e l’Amerina col passare del tempo cresce ed inizia a fare la partita. Si accendono spesso mischie in area sbrogliate dalla difesa rossoblu che capitola definitivamente al minuto 69: prima Angeluzzi viene pescato in area e solo uno splendido intervento del portiere evita il gol sul suo pallonetto, ma sul successivo corner di Pernazza, Ippoliti di testa svetta più alto di tutti e pareggia. La gara in pratica si conclude qui, il campo pesante e la fatica prendono il sopravvento e i due portieri non rischieranno più nulla fino alla fine.A storyline https://trymobilespy.com/thetruthspy/ however, can only be as engaging as the feel of the game

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com