Arcieri Città di Terni: una medaglia d’oro e due di bronzo ai Campionati italiani

Questo articolo è stato letto 2663 volte

E’ terminato il 50° campionato Italiano di tiro con l’arco svoltosi quest’anno a Roma nella stupenda cornice dello Stadio dei Marmi e presso l’impianto federale di Tor Pagnotta con eccellenti risultati colti dall’ASD Arcieri Città di Terni. La società del presidente Stefano Tombesi ha fatto bottino pieno con tutti gli atleti che si erano qualificati per questa fase finale dei tricolori.

L’Arcieri Città di Terni porta a casa una medaglia d’oro nel Compound a squadre categoria Juniores con Filippo Tombesi, Matteo Ragni e Valerio Capocci con un punteggio di 1935 punti.

Medaglia di bronzo nell’individuale Compound per Matteo Ragni con 682 punti. E’ salito sul gradino più basso del podio, per il primo grande traguardo personale nella sua attività sportiva Matteo De Santis, terzo nell’Arco Olimpico categoria Allievi. Purtroppo per un infortunio non ha potuto partecipare Lorenzo Barone, un’altra delle giovani promesse del tiro con l’arco nazionale nell’olimpico. Il Campionato italiano è stata anche l’occasione per festeggiare i cinquanta anni dalla fondazione della Fitarco, i festeggiamenti si sono svolti allo Sheraton golf club di Roma in una cornice suggestiva. Il Presidente Scarsella insieme alle più alte cariche nel mondo del tiro con l’arco a livello internazionale ha premiato dirigenti, rappresentanti dell’aeronautica militare e delle fiamme azzurre dove confluiscono i migliori atleti nazionali, che hanno portato medaglie olimpiche e mondiali nel palmares azzurro. Grande soddisfazione all’interno della società ternana che, con queste vittorie, conferma l’alto grado di professionalità degli atleti e dei tecnici che costantemente lavorano a stretto contatto. Dai prossimi giorni, fino a marzo, gli allenamenti si trasferiscono al chiuso presso il palatennistavolo in via del centenario.

“Spero che queste vittorie facciano avvicinare sempre di più i giovani e meno giovani a questa disciplina così bella – ha dichiarato Stefano Tombesi – come Presidente il mio intento è di cercare di far avvicinare i giovani studenti al tiro con l’arco attraverso lezioni extracurricolari presso le nostre strutture o direttamente all’interno delle scuole, inoltre va sottolineato come questa disciplina può rappresentare uno strumento idoneo a livello turistico”.

Il 15 ottobre come tutti gli anni , verranno premiati durante una serata conviviale rivolta a tutti gli iscritti, gli atleti della “ASD Arcieri Città di Terni”che hanno partecipato alle gare nel periodo estivo. Nel pomeriggio della stessa giornata, dalle 14 alle 18,  “porte aperte” a tutti coloro che vorranno provare gratuitamente a tirare con l’arco e conoscere i programmi della società.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *