martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana a Civita per cercare la continuità

Dopo due vittorie consecutive in casa, intervallate da due sconfitte in trasferta, la gara di Civita Castellana è un banco di prova importante a sette giorni dal clamoroso successo contro la capolista Spoleto. Rientrano Felici e Sedu, ma Volpi potrebbe confermare l’undici di domenica scorsa.

 

Ancora non si è del tutto spenta l’eco della roboante vittoria contro la prima della classe, che l’Orvietana è chiamata alla vicina trasferta di Civita Castellana. I biancorossi incontreranno una squadra accreditata alla vigilia del torneo come una delle possibili outsider, e che invece si ritrova dopo sei giornate al penultimo posto senza mai essere riuscita a vincere una partita. Civita Castellana che ha avuto un calendario per metà simile a quello dei biancorossi, tra gli avversari già incontrati ci sono Castel Rigone, Sporting Terni e Zagarolo. Ma con queste squadre in realtà la compagine laziale ha ottenuto gli stessi punti dell’Orvietana: due, frutto dei due pareggi contro Sporting e Zagarolo e della sconfitta contro i rigonesi: lo stesso comportamento appunto dell’Orvietana. La differenza in classifica la stanno facendo le altre partite: il Flaminia ha ottenuto solo due punti contro Trestina, Arezzo e Pierantonio, mentre l’Orvietana ne ha conquistati sei nelle partite giocate con Todi, Sansepolcro e Spoleto. Eramo in difesa, Lazzerini (che però domenica sarà squalificato) a centrocampo e Sanguinetti in attacco sono forse i nomi più importanti della formazione guidata in panchina da Pierangeli, un allenatore esordiente in Serie D.

Nell’Orvietana rientrano dalla squalifica Sedu e Felici, ma sembra che Volpi potrebbe lasciarli fuori in vista del match di domenica. Nella partitella di allenamento del giovedì contro la Juniores infatti, non erano presenti nell’undici iniziale. In realtà Tommaso Volpi non ha ancora deciso:

“Stavolta potrei aver problemi di abbondanza – spiega il tecnico biancorosso – ma meglio così. La squadra domenica scorsa mi è piaciuta molto, potrei anche decidere di mandare in campo gli stessi giocatori, ma devo ancora decidere, ovvio che Felici è una pedina importante. Ci sono poi Venerelli e Caccavale alla presa con problemi di mal di schiena, il campo sintetico dell’Antistadio dove ci alleniamo non li aiuta certo a migliorare da questo problema, comunque non dovrebbero essere in dubbio per domenica. La buona notizia è che Di Giocacchino ha ottenuto l’ok dai medici per tornare a giocare e sabato sarà in campo con la Juniores, spero di portarlo in prima squadra prima possibile. Per il resto siamo tutti in forma e ovviamente dopo una vittoria come quella di domenica scorsa è stato ancora più facile lavorare, ma anche dopo le due precedenti sconfitte non eravamo certo giù di morale”.

Si gioca domenica 16 ottobre alle ore 15:00 allo stadio “Turiddu Madami” di Civita Castellana (VT).

Arbitrerà l’incontro il signor Riccardo Chirigu di Carbonia, coadiuvato dagli assistenti Orazio Vitale di Frattamaggiore e Salvatore Laudanio di Nocera Inferiore.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com