domenica, Aprile 21contatti +39 3534242011
Shadow

E’ ancora sconfitta per la Coar, ed è ancora il Gubbio ad avere la meglio

La Coar perde la sua terza partita su tre contro il Gubbio, (le prime due gare erano in coppa Italia) e non riesce a centrare la vittoria in campionato che gli manca ormai da molto tempo. Torna a disposizione di mister Lima, Manolo anche se al 50% della condizione, mentre resta in panchina Chiucchiurlotto ancora non al meglio, ancora indisponibili Arcangeli e Amedei D.

L’inizio del match è abbastanza in sordina, con le due squadre che si studiano, le azioni vengono rispettivamente fermate vicino all’area avversaria, poco o nulla per i primi 10 minuti di gara, all’undicesimo minuto, ci pensa un ingenuità della difesa orvietana, che passa due volte il pallone a Canestrini il quale è costretto a prendere il pallone per evitare che finisca in rete. Così facendo regala una punizione a due dal limite dell’area, tuttavia  è lo stesso portiere a sventare la minaccia. Due minuti più tardi assist di Lima per Coniglio che tenta di liberarsi del portiere ma si allarga troppo e calcia fuori.

Al quindicesimo minuto un altro assist di Lima per Manolo, il quale si coordina bene, calcia al volo ma la palla esce fuori. Al minuto 22 però arriva la rete del vantaggio ospite, siglato con un bel contropiede, dove Canestrini nulla può.

Il secondo tempo, si apre sempre sulla falsa riga del primo ovvero con le squadre che non si scoprono e non creano occasioni. Dopo qualche minuto arriva il raddoppio ospite con una bellissima azione che mette l’attaccante a due passi da Canestrini. Subito il secondo gol, la Coar si sveglia  e si procura un rigore per fallo di mano in area, va sul dischetto Teodori, che calcia basso e a destra del portiere che con i piedi riesce a salvare in angolo.

Ci prova poi anche Coniglio qualche minuto più tardi ma tira fuori. La Coar prova a reagire ma il risultato resta fermo sul 2 a 0 per gli ospiti. Lima calcia molto forte, ma il portiere salva di nuovo, due minuti piu tardi è Manolo in scivolata ad impensierire la porta ospite ma il suo tiro va fuori. Su schema da angolo ci prova Tellini ma la rete non arriva. Negli ultimi 10 minuti la Coar mette Lima portiere giocatore, e a tre dalla fine, arriva la rete di Manolo che riapre le speranze per gli orvietani, tuttavia l’assalto finale non porta alla rete del pari, ed il risultato è di 2 a 1 per il Gubbio. Peccato per il risultato visto che il secondo tempo è stato giocato molto bene dagli uomini di Lima, cosa che invece non si può dire del primo. Il campionato è ancora lungo e al rientro degli infortunati, la squadra può ancora disputare un ottimo campionato.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com