giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

Il Colonia scopre le sue carte

Quello che c’era sabato scorso al Centro Sportivo “Massimo Contenti” era veramente il pubblico delle grandi occasioni… ed è proprio davanti a questo grande pubblico che la società amaranto, che rappresenta i paesi della parte alta del Comune di Baschi, ma anche una parte dei comuni di Todi e Montecchio, ha presentato la rosa che affronterà nella stagione che sta per iniziare, il CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA.Dopo aver disputato un buon campionato di Seconda Categoria, nel girone del Trasimeno, e quindi aver percorso ogni domenica o quasi circa 100 km e oltre, con disagi economici e non solo, quest’anno la società, visto che ne aveva i requisiti, ha voluto tentare la carta “RIPESCAGGIO”, e rispettando alla grande il detto “TENTAR NON NUOCE”, ha vinto la sua scommessa.

La rosa su cui può contare Mister Serpericci, è sicuramente di buon livello, infatti la società amaranto è andata per acquisti, rinforzando il già buon organico della scorsa stagione, sia da Società del Ternano, vedi Cioci Nicolò e Bettinelli Davide dal GM10, Pinzaglia Francesco dall’Amerina e Conti Matteo dallo Sporting Terni, e da Società nel bacino del Perugino con gli acquisti di Augusto Introppico dal Collepepe, Pazzaglia Michele dal Todi e Fiaschini Giacomo, (figlio del capitano amaranto Roberto), dal Pontevalleceppi.

Il campionato di Prima Categoria, che attende la squadra di Patron Bruschini, ha sicuramente le sue insidie, ma come è già stato fatto nella stagione passata, le si affronteranno con la dovuta cautela e senza sottovalutarle, visto che questa è un’ avventura del tutto sconosciuta per il Colonia.

Già da Domenica prossima avremo le prime risposte, in gare ufficiali, infatti inizia la Coppa Primavera di Categoria e la squadra amaranto, sarà ospite del Macchie, squadra già conosciuta, agli inizi della nuova società, nel campionato di 3a Categoria.

La festa di sabato scorso è stata anche l’occasione per presentare, l’affiliazione al Brescia Calcio blucamp.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com