lunedì, Ottobre 2contatti +39 3534242011




Martini: “Il Gala Five lotterà ancora!”

Questo articolo è stato letto 1677 volte

(Da c5umbria.it) Dopo aver incamerato i primi tre punti di questo campionato, seppur a tavolino a causa della mancata presentazione al Pala Papini del Fiumicino, la Gala Five si appresta ad affrontare la temibilissima trasferta in terra sarda, in casa di quel Paolo Agus che molti definivano come squadra favorita alla vittoria finale e che, dopo qualche singhiozzo iniziale, ha aperta una serie di tre vittorie consecutive che l’ha rilanciata nelle posizioni di classifica più importanti. Tra l’altro la compagine guidata in panchina da mister Cocco, dopo il rovescio incassato dalla Real Torgianese all’esordio in campionato, ha inanellato tra le mura amiche prestazioni da autentica schiacciasassi con venti gol segnati (a fronte di soli cinque subiti) in tre incontri. Insomma un match proibitivo per la squadra di Capoccia, che potrà giocare d’ora in poi con la tranquillità della salvezza conseguita, con ogni probabilità, grazie al ritiro proprio del Fiumicino. È comunque chiaro il pensiero del presidente Martini, intervenuto lunedì scorso alla trasmissione radiofonica A tempo di futsal, su radio Galileo.
“Dispiacerebbe molto raggiungere l’obiettivo salvezza solo per le disgrazie altrui; quindi noi continueremo ad onorare con il massimo impegno questa stagione e vorrei che i ragazzi facessero i punti necessari per la salvezza come se il Fiumicino ci fosse ancora. Nel frattempo, in società, faremo le opportune valutazioni per programmare non solo questa stagione, ma anche la prossima. Credo che, in questi momenti della nostra economia, aggravati per quanto ci riguarda dall’alluvione che ha colpito il nostro territorio, sia quanto mai importante guardare con attenzione al futuro, per evitare che accadano cose spiacevoli”.

 

 This nerdy college essay writer teacher has a bag full of amazing gifts to share with all of you for the holiday season

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com