lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Il Ciconia chiude un grande girone di andata con una sconfitta pesante ma indolore

Si chiude con una sonora sconfitta sul campo del Quadrelli il buonissimo girone d’andata del Ciconia, che si è presentato all’ultima del 2012 con una formazione, tra infortuni e squalifiche, imbottita di giovani e un po’ appagata dopo il grande momento delle ultime settimane. Un passo falso che non pregiudica l’ottima posizione di classifica e la crescita del gruppo allestito in estate e puntellato in questo mese di dicembre.

Con Frunza e Franciaglia squalificati, indisponibile Testaj, infortunati i soliti noti Sarpano, Hoxha e Silvi, il Ciconia presenta una squadra giovanissima con 7 sottoquota su 11 con l’esordio stagionale del classe 95 Assogna e i 60’ giocati, praticamente esordio anche per lui, da Ciubotaru.

Broccatelli torna al 4-4-1-1 scegliendo Dominici, in difesa Assogna-Pezzola-Croccolino-Arcangeli (dal 30’ pt Ciubotaru), a centrocampo Derna-Nicolò Filippi-Montagnolo-Nicolò Cioci, davanti Roberto Filippi in appoggio di Giuliano Cioci.

Nonostante il risultato pesante il Ciconia ha battagliato tutto il match creando nel primo tempo almeno 3 palle nitide per il pari, dopo essere passata in svantaggio, ma il gol da azione di calcio d’angolo a 3′ minuti dal termine ha tagliato le gambe ad una squadra giovanissima.

Nel secondo tempo Ciconia all’attacco alla ricerca della rete e Quadrelli ad agire di rimessa, copione decisamente prevedibile, con occasioni da ambo le parti. Al 27’ espulso Cioci, il Ciconia prova ancora colpendo la traversa con Nicolò Filippi ma il Quadrelli, poco dopo, chiude i conti fissando il 3-0 finale.

Broccatelli:”Dispiace per la sconfitta ma sono convinto che se avessimo finalizzato una delle tre occasioni per il pari sarebbe stata di certo un’altra gara. Voglio fare un plauso ai nostri giovani che hanno lottato fino al 95′, a dimostrazione della bontà del lavoro che stiamo portando avanti tra mille difficoltà. Possiamo e dobbiamo migliorare ancora per essere ancora protagonisti in un torneo molto ostico. Con l’occasione porgo i migliori auguri di Buon Natale alla redazione e a tutti i lettori di OrvietoSport, un grande abbraccio a te Nicola che ci sei stato sempre vicino mettendo a nostra disposizione il tuo grande talento.”

Ringrazio per le belle parole augurando, anche da parte della redazione, Buone Feste a tutto il Ciconia Calcio.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com