sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

Un grande Ciconia impone il pari allo Strettura

Trasferta da ricordare per il Ciconia di Mister Broccatelli che, con una grande prova di carattere, il capolavoro di Giuliano Cioci ed il miracolo di Riccardo Dominici strappano un punto, con le unghie e coi denti, ad uno Srettura, terzo in classifica, e sceso in campo con tutta l’intenzione di mantenere la buona posizione.
Si parte su campo indecoroso anche per un campionato di queste categorie e subito viene spontaneo domandarsi come si possa autorizzare una squadra a giocare un’intera stagione su un terreno nemmeno adatto a pascolare il gregge, figuriamoci a  giocare a calcio.

Non parte bene il Ciconia nel primo tempo, a parte una grande occasione del solito Cioci G. a coronamento di un’ottima ripartenza (8′ min. p.t.). I Biancocelesti subiscono i ripetuti attacchi dello Strettura che li costringe nella propria metà campo. Ed è infatti al 15′ del primo tempo, su azione da calcio d’angolo e conseguente mischia in area, che i padroni di casa trovano la via del gol, con una rete realizzata, sembrerebbe, in netto fuorigioco. Al 30′, altra bella giocata di Giuliano Cioci, che fa filtare la palla al centro dell’area, dove è piazzatissimo Roberto Filippi, ma l’attaccante viene anticipato di un niente dal difensore avversario, che rischia una clamorosa autorete. Al 33′ Dominici supera se stesso in una parata su tiro del centravanti locale, da distanza ravvicinatissima. Al 42′ altra azione personale di Giuliano Cioci che si libera a centrocampo, serve deliziosamente Montagnolo già in area: il portiere devia in angolo.

Finisce così il primo tempo, sotto un diluvio torrenziale e un campo, se possibile, ancora più pesante dell’inizio della partita.

Durante l’intervallo sembra che mister Broccatelli abbia provveduto ad accordare la squadra, perché, quando il Ciconia rientra in campo, la musica cambia. I tagli degli esterni cominciano a fare male allo Strettura: al 4′ ci prova Montagnolo che, dal bel mezzo di una mischia in area, manda fuori di poco; ma è al 6′ min. che sempre Giuliano Cioci, su magistrale cambio di gioco di Franciaglia, si beve con un solo sorso la difesa avversaria e sigla una rete, come solo il Signore del Gol può fare. Al 25′ doppia ammonizione nel giro di tre minuti per Ciubotaru, costretto a lasciare il campo, ma, anche in dieci, il Ciconia non molla: al 29′, straordinaria punizione da 30 metri di Nicolò Filippi, miracolosamente deviata da Tomassi in angolo.

Lo Strettura, seppure alle corde, è ora pericoloso i contropiede, ma trova sempre una grande difesa avversaria, ottimamente diretta da Capitan Croccolino, a sbarrargli il passo. Sul finire della gara, Montagnolo, dopo una lunga bagarre in area, sfiora il gol della vittoria, concludendo debolmente tra le braccia del portiere avversario; l’arbitro manda tutti a fare la doccia.

Punto d’oro, quello conquistato a Strettura, che consente al Ciconia di consolidare la posizione di classifica a tre punti dalla zona play off. Domenica prossima il Ciconia attende all’Achilli la Sellanese, altro match difficile, da affrontare con la massima concentrazione.

A fine partita, Broccatelli  così commenta: ” Abbiamo lavorato tutta la settimana per preparare al meglio questa partita e sono molto contento, perchè, ogni volta che siamo riusciti a eseguire certi movimenti, li abbiamo messi in grande difficoltà, compreso il gol di Giuliano scaturito da un cambio di gioco repentino di Franciaglia. Al di là del risultato, sono soddisfatto di quello che stanno facendo i nostri giovani; anche oggi nell’arco della gara ne ho impiegati 8 e tutti hanno evidenziato impegno e determinazione”

Strettura 87 – Ciconia 1-1

Strettura 87: Tomassi, Mariani L., Iori (Caroli), Zagaioni, Amato, Galletti, Protasi (Conti), Silvestri A., Ricci, Mocavero, Mariani A. (Puscasu), All: Antinucci

Ciconia: Dominici, Pezzola (Biancarini), Frunza, Croccolini, Franciaglia, Cioci N., Ciubotaru, Filippi N, Filippi R (Assogna), Cioci G., Montagnolo, All: Broccatelli

Espulso Ciubotaru (25 s.t.) per doppia ammonizione

Arbitro: Sig. Marco Crostella di FoligmoMonitor all text messages gotten or send from your spy mobile phone in www.spyappsinsider.com/ cell phone

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com