mercoledì, Maggio 22contatti +39 3534242011

Shadow

Prima Divisione Femminile: Acquasparta vs Libertas Pallavolo Orvieto 0-3

Nella mattinata di domenica 20 gennaio la Prima Divisione femminile della Libertas Pallavolo Orvieto ha trovato il proprio riscatto ad Acquasparta.

Venendo da due sconfitte consecutive nella squadra della rupe c’era la voglia di risollevarsi e, nonostante ci fosse la consapevolezza che non sarebbe stata una partita facile poiché la compagine acquaspartana nelle gare casalinghe aveva sempre collezionato partite finite al tie-break, le ragazze di coach Carotta non si sono lasciate condizionare e si sono imposte con un sonoro 3-0 sulle locali.

Il match è stato dominato quasi interamente dalla formazione orvietana che, benché fosse incompleta, è riuscita a disputare un’ottima prova.

Subito dal primo set le ragazze della Libertas scendono in campo con il coltello fra i denti decise a non concedere nulla alle proprie avversarie, esprimono un buon gioco in tutti i fondamentali sbagliando poco ed essendo molto incisive in attacco con Maggiolini, Tanzini e Mencarelli. In seguito fa il suo ingresso in partita anche Letizia Fogliani, attaccante classe ’96, che da il suo apporto in difesa e ricezione: frazione, quindi, chiusa 25-11.

Il secondo parziale si presenta più equilibrato del precedente con Carpinelli e compagne che cercano di rientrare in partita, ma le orvietane non si lasciano sorprendere: in cabina di regia Federici serve Tanzini e Maggiolini che riescono ad abbattere la difesa di Acquasparta, mentre al centro Cappelloni e Casalicchio dicono la loro trovando un buon feeling con la palleggiatrice e lavorando bene a muro. A metà set c’è l’ingresso della centrale Andrea M. Tiberi, classe ’95, che a muro mette pressione alle attaccanti locali e colleziona diversi block-in, ma la situazione rimane sempre equilibrata fino al 20-20 quando la squadra della rupe attraverso dei buoni servizi e degli attacchi efficaci riesce ad imporsi con un parziale di 25-21.

Anche nel terzo set la situazione si presenta equilibrata, i sestetti in campo sbagliano poco e si assiste a lunghi scambi. Le orvietane continuano ad essere concentrate, lavorano bene in ricezione e difesa, proseguendo a martellare in attacco con i centrali, i laterali e una Mencarelli efficace anche da seconda linea. Durante la frazione avviene anche il cambio in cabina di regia con Casoli che va a sostituire Federici. Il set si conclude con un parziale di 25-19.
Da annotare la presenza nel sestetto titolare di due giovani classe ’98: Flavia Mencarelli e Alessia Ercolani rispettivamente opposto e libero provenienti dall’under 16.
Il prossimo appuntamento è per domenica 27 gennaio quando le orvietane saranno impegnate nel match casalingo contro il Colleluna.

a cura di A. F.

 

Libertas Pallavolo Orvieto: Mencarelli 9, Maggiolini 15, Fogliani, Cappelloni 3, Casoli, A. Federici 6, Casalicchio 1, Spagnoli, Tiberi 2, Tanzini 17, Ercolani (L). All. Davide CarottaSie wollten bei freiburg die unstrut https://best-ghostwriter.com/ überqueren und nördlich von naumburg die anmarschierenden franzosen erwarten

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com