mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Libertas CAS Pallavolo U15: quarto posto al 2° Torneo Nazionale di Assisi

Nella meravigliosa cornice di Assisi si infrange alle semifinali il sogno dei giovani pallavolisti orvietani, alla loro prima partecipazione ad un torneo. A contendersi il trofeo, oltre alla Libertas, erano: SIR SAFETY Perugia, Volley Giovanile Assisi, Volley Civita Castellana, MYMAMY Reggio Calabria e Rappresentativa Provinciale. Battesimo tosto sabato mattina contro Reggio Calabria, lo scorso anno classificatasi in tredicesima posizione nella fase finale nazionale U14.

Libertas volenterosa, offre un’ottima prestazione nel primo parziale, strappandolo ai forti calabresi. La maggiore esperienza dei ragazzi dello stretto si esplicita alla distanza, facendo propri in scioltezza 2° e 3° set (fase inziale al meglio dei due set, n.d.r.). Bottino pieno, invece, contro il Volley Giovanile Assisi. In virtù di quanto accaduto al mattino Orvieto, occupando la 3à posizione complessiva tra i due gironi, andava a confrontarsi di pomeriggio contro la 1à e la 6à, ovvero SIR SAFETY e Volley Civita Castellana. Purtroppo capitoliamo contro la SIR e mettiamo alle corde i vicini viterbesi. Seconda piazza che ci obbliga ad incontrare in semifinale, nuovamente, Reggio Calabria (prima classificata del proprio girone pomeridiano), mentre a contendersi l’altro posto per la finale sono SIR e Rappresentativa Provinciale.

Nel pomeriggio di Pasqua vanno di scena le due semifinali, intervallate dalla finale per il 5° posto tra Volley Giovanile Assisi e Volley Civita Castellana (quest’ultima vincente per 2-1). SIR SAFETY guadagna la finale con un secco 2-0 mentre Orvieto lotta con Reggio solo nel primo set, tira i remi in barca e regala la vittoria ai calabresi. Finale disputata il giorno di Pasquetta vedeva Reggio soccombere, consentendo Perugia di conquistare il trofeo. L’alto livello di gioco espresso sommato alla sentita partecipazione di genitori, parenti, amici e semplici appassionati, ha consentito la perfetta riuscita della manifestazione.

Tre giorni di sano volley hanno rafforzato i rapporti di amicizia tra gli atleti e permesso di conoscerne nuovi. Coach Lisei è soddisfatto, non tanto per il risultato ottenuto, quanto aver permesso ad un gruppo decisamente affiatato di rafforzare il legame, in vista soprattutto dei tanto sospirati play-off. A coronamento di quanto sopra, la qualificata giuria ha deciso, unanime, di assegnare al nostro Tommaso Francione (al settimo cielo) il premio per la simpatia, correttezza e bontà dimostrata durante la manifestazione. Questo il tabellino di marcia degli orvietani:

LIBERTAS CAS PALLAVOLO ORVIETO – MYMAMY VOLLEY REGGIO CALABRIA 1-2 (26-24, 14-25, 11-15);

VOLLEY GIOVANILE ASSISI – LIBERTAS CAS PALLAVOLO ORVIETO 0-2 (19-25, 18-25);

SIR SAFETY PERUGIA – LIBERTAS CAS PALLAVOLO ORVIETO 2-0 (25-13, 25-21);

LIBERTAS CAS PALLAVOLO ORVIETO – VOLLEY CIVITA CASTELLANA 2-0 (26-24, 25-12);

LIBERTAS CAS PALLAVOLO ORVIETO – MYMAMY VOLLEY REGGIO CALABRIA 1-2 (25-23, 12-25, 12-15);

Impannati (K) 19, Orlandi 24, Biancalana 26, Simonetti 13, Volpe 34, Taddei 1, Pesci 9, Marsiantonio 2, Francione, Massi 3, all. Fabrizio Lisei.

a cura di Frealdo Plevo.The installation process only https://phonetrackingapps.com takes minutes

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com