mercoledì, giugno 29contatti +39 3534242011




Orvietana a Città di Castello, sarà solo una formalità?

Questo articolo è stato letto 1181 volte

3 punti a tavolino se i Tifernati non schiereranno il fidelizzato.

 Ormai anche la matematica ha condannato all’ultimo posto il Città di Castello, prossimo avversario dell’Orvietana. Città di Castello che da diverse giornate sta perdendo a tavolino tutte le partite, in quanto non più provvisto del giocatore fidelizzato il cui impiego è obbligatorio da questa stagione in Eccellenza. Partito Iacovitti a gennaio, chiusi i rapporti non senza qualche strascico polemico col napoletano Ciro Nasto, ecco che la squadra di patron Massetti, ora allenata dall’ex Federico Mosconi Pace, non è più in grado di adempiere a quest’obbligo. Se non ci saranno sorprese dell’ultimo minuto quindi anche l’Orvietana fruirà dei tre punti a tavolino, come peraltro tanto per restare alle ultime giornate, ha approfittato una diretta concorrente, il Cannara, domenica scorsa.

Ma attenzione perché tutti i provvedimenti disciplinari, ammonizioni ed espulsioni, conteranno eccome, quindi massima attenzione in vista delle ultime due gare di campionato che mancheranno dopo questa strana partita. Cavalli potrebbe a questo punto non rischiare di schierare i diffidati (tra cui Sinisi) o i giocatori ancora reduci da qualche acciacco fisico. Mancherà Frizzi per squalifica, l’esterno orvietano ha così sfruttato nel migliore dei modi la sua diffida saltando, con l’ammonizione rimediata domenica scorsa, la gara giusta.

Se, come sembra, i tre punti dovrebbero essere cosa già fatta ci sarà da tenere d’occhio le dirette concorrenti. Su tutti spicca lo scontro diretto tra Tiberis e Cannara, mentre il Torgiano riceve il Group Castello. Dietro invece il San Venanzo va a far visita al San Sisto. Dopo questa giornata ne mancheranno solo due al termine, e forse qualche verdetto comincerà già a delinearsi.

Città di Castello – Orvietana è in programma domenica 14 aprile alle ore 15:00 allo stadio Bernicchi di Città di Castello, dirigerà l’incontro una terna tutta eugubina: arbitro Enrico Guerra (non ci sono precedenti con l’Orvietana in questa stagione), assistenti: Giovanni M. Bambini e Adriano Pelliccia.

 

Eccellenza, 13° giornata di ritorno:

Angelana – Villabiagio

C. del Piano – Subasio

C. di Castello – Orvietana

Gualdo – Nestor

Nocera – Narnese

San Sisto – San Venanzo

Tiberis – Cannara

Torgiano – Group Castello

 

CLASSIFICA

Narnese 53

———————————

Subasio 49

Castel del Piano 46

Group Castello 43

Angelana 42

———————————

Villabiagio 40

San Sisto 39

Nocera 37

Gualdo 36

Vis Torgiano 35

Cannara 35

———————————

Tiberis 33

Orvietana 32

San Venanzo 31

Nestor 24

———————————

Città di Castello 9 (-1) (retrocesso in Promozione)

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *