mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Prima sgambata per l’Orvietana

Contro il Fondi (serie D) si sono viste le prime idee di Scarfone.

Più che un’amichevole, un allenamento. Il secondo in pratica, visto che la nuova Orvietana si era radunata appena 48 ore prima. Giusto il tempo dei primi test atletici e Scarfone ha voluto subito che i suoi scendessero in campo contro una formazione di due categorie superiori, con una sola seduta tattica alle spalle effettuata il giorno prima. Ma Scarfone ha troppo bisogno di vedere all’opera i suoi ragazzi, molti dei quali non ha mai allenato. Subito verifiche dunque per i tanti ragazzi del settore giovanile biancorosso e per quei giocatori non ancora tesserati e che sono in prova, con l’obiettivo di capire chi convenga tesserare e chi no.

Biancorossi in partita per i primi 40 minuti, poi la tenuta atletica e il maggior tasso tecnico degli avversari hanno consentito al Fondi di dilagare. Il laziali, nettamente avanti con la preparazione e non poteva essere altrimenti, hanno faticato per trovare la via del gol nel primo tempo, malgrado il possesso palla. La gara si è sbloccata solo nei minuti finali del primo tempo grazie ad una doppietta di Di Vito, che nell’occasione del primo gol è stato aiutato da una deviazione involontaria di Ciccone che ha spiazzato Serrani, portiere di Terni in prova.

La prima formazione di Scarfone è stata un 4-3-3 con Antichi e Ciccone centrali difensivi, Frellicca e Vergari esterni bassi, in mediana oltre alle conferme di Chiasso e Carioti ecco la novità Massimiliano Pagnotta, mentre in fase offensiva, accanto a Papatolo, hanno operato Cherubini e il talento di casa Alessandro La Vecchia che ancora deve decidere se tesserarsi o meno con la squadra della sua città. Qualche acciacco ha limitato la presenza dell’altra novità Pimponi. Ha giocato tutto il secondo tempo invece il giovane Palotti, nel ruolo di esterno basso di sinistra, ultimo aggregato nel gruppo biancorosso.

Prossimo impegno per l’Orvietana sabato 10 agosto alle 20.30 a Todi nel triangolare con Todi e GM10. Triangolare che si aprirà proprio con la sfida tra i biancorossi e la formazione del GM10 appena ripescata in Eccellenza e guidata in panchina dall’ex Alessandro Cavalli.

ORVIETANA – FONDI 0-5

ORVIETANA: Serrani, Frellicca, Vergari, Ciccone, Chiasso, Antichi, Cherubini, Carioti, Papatolo, La Vecchia, Pagnotta.

Entrati nella ripresa: Tailli, Palotti, Franciaglia, Broccatelli, Grassini, Bartoli, Pimponi, Ammendola, Mollichella. All.: Scarfone.

FONDI: Fiorini, Cristaudo, Zara, Serpico, Barone, Schettino, Di Palma, Perna, Bez, Di Vito, Regolanti.

Entrati nella ripresa: Zeoli, Pompei, Mancini, Fava, Di Dionisio, Mastroianni, Vaccaro, Dominici, Rebbeni. All.: Pascucci

MARCATORI: 39’pt e 43’pt Di Vito, 4’st Vaccaro, 15’st rig. Bez, 17’st Dominici.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com