mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Ottima prova della Telematica al Memorial Chiani

E’ stata una partita equilibrata, quella svolta sabato sera a Rieti in  occasione del Memorial Chiani in casa della NPC Rieti. Per gran parte  della gara, le squadre si sono studiate, nonostante le ampie rotazioni  da parte dei due coach, rimanendo in stretto equilibrio. Rieti si è  presentata all’appuntamento al completo, Orvieto priva del lungo  Candido, ben coperto da un attivo e intenso Mirone.

La gara comincia con un primo quarto avaro di canestri, frutto della solita intensità difensiva delle due squadre che saranno avversarie nel girone C di DNB.
Per Orvieto i primi punti vengono dalle mani di Agliani (6 punti  consecutivi) e del giovane Rovere, che alla fine risulterà essere il miglior marcatore con 15. La svolta della partita arriva nel secondo quarto, quando lo stesso Agliani subisce un violento colpo al setto nasale, con conseguente intervento del medico e il ritorno in panchina del giocatore.

La squadra di Coach Brandoni, per nulla intimorita dalla situazione e dalla forza dell’avversario, cerca di allungare con
Palmerini ma la reazione dei giocatori di casa non si lascia attendere e con un parziale di 10 a 0 e la contemporanea uscita per falli di Negrotti, si porta in vantaggio in chiusura di quarto. Ultimo parziale di gioco che vede ancora i ragazzi della squadra della rupe reagire grazie ad un Palmerini tonico che impatta sul 55 pari ad un minuto dal termine. Finale mozzafiato, con Rieti che la spunta grazie ad un tiro libero a tempo scaduto che sancisce il risultato finale di 56 a 55 e
consegna nelle mani del capitano Granato il trofeo Chiani.

NPC RIETI – TELEMATICA ORVIETO 56 – 55

PARZIALI 11-10  12-20  18-8  15-17

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com