sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

Dopo gara di S.Martino L.-Azzurra, i commenti di Baldelli e Romano

La sconfitta in  Veneto spiegata dal tecnico e l’emozione della neo – capitana.

Questi i commenti rilasciati nel dopo gara di S. Martino di Lupari dai rappresentanti di Azzurra:

Massimo Romano, secondo allenatore Azzurra Orvieto:

“Abbiamo perso una bella occasione per raggiungere posizioni di alta classifica. La giornata è cominciata male con una lunga trasferta che ha influito non poco sul nostro inizio partita . Come se non bastasse, durante il riscaldamento, si è infortunata Gaglio alla caviglia e, durante i primi minuti di gioco, Morris ha subito un violento colpo ai denti che ne ha condizionato i primi due quarti. Siamo stati quindi costretti ad utilizzare Maznichenko in pessime condizioni fisiche . Queste cose hanno determinato che siamo entrati in partita solo dopo l’intervallo lungo . Abbiamo fatto un grande sforzo fisico e mentale per recuperare nel terzo quarto sino a – 4 . La nostra difficoltà nel giocare “con le mani addosso” ed un arbitraggio che ha lasciato correre molto sui contatti hanno impedito che riuscissimo a riprendere la partita . Purtroppo paghiamo una giornata pessima al tiro , ma va dato atto alle avversarie di aver difeso con molto vigore e riteniamo che abbiano meritato di vincere . E’ difficile però che tutte queste condizioni si possano verificare di nuovo . Non ci demoralizziamo e non è certo una partita “falsa” a pregiudicare il nostro buon lavoro. Siamo ancora lì , e lotteremo sino in fondo per una salvezza tranquilla con un pensiero all’ottava posizione di play off , risultato questo che andrebbe ben oltre le più rosee aspettative . L’ultima del girone di andata ci vedrà in casa a Porano con Schio. Sarà interessante ed i nostri tifosi potranno ammirare la miglior squadra italiana”.

Valentina Baldelli, capitano Azzurra Orvieto

” E’ la prima volta che vengo nominata capitano di una squadra ed essere capitano di una squadra di A1 è una responsabilità oltre che un grande onore. E’ stata una scelta che mi ha colto di sorpresa, che, ovviamente, mi ha fatto molto piacere e che cercherò di assolvere al meglio. Cercherò di fare da collante tra la squadra ,lo staff tecnico e la dirigenza oltre ad essere un punto di riferimento per le mie compagne. In questo momento in squadra c’ è molto entusiasmo, soprattutto per le tre vittorie consecutive, due delle quali maturate con delle squadre come Cagliari e La Spezia con un roster di tutto rispetto, dopo delle partite tirate e giocate punto a punto fino alla fine. La squadra è giovane. Stiamo crescendo tutte insieme e stiamo assimilando i giochi e le tattiche dei coach. Si lavora tanto in palestra ma in completa armonia e tranquillità. La società è assolutamente presente. C’è da parte di tutti tanta voglia di crescere e di fare bene. Poi sarà il campo a darci delle risposte. Noi per ora ce la stiamo mettendo tutta lavorando sodo e con entusiasmo.”

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com