lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

La vendetta della Virtus Castel Giorgio; il Parrano si arrende

di Alessandro Zannoni 

Al “Vince Lombardi”,  nella 3a giornata di ritorno del campionato di Terza Categoria girone C, si affrontano la Virtus Castel Giorgio ed il Parrano.

I padroni di casa cercano la sesta vittoria consecutiva, mentre gli ospiti vogliono provare a fare un altro sgambetto alla capolista dopo quello dell’andata che, tra l’altro, coincide con l’unica sconfitta della Virtus in stagione.

In campo il Parrano, allenato da Piccinelli, si schiera con Neri, Mosconi, Tortolini, Galletti, Basili, Bonchio M., Purgatorio, Graziani, Mezzoprete, Raileanu, Bonchio C.

La Virtus di Mister Picchio, invece, si schiera ancora con il 4-3-3, a causa anche delle assenze di De Santis, Zirba e il capitano Barbaglia.

Gli undici titolari sono: Marzocchini, Serafinelli, Froncillo, Cardinali, Palmucci, Tassi, Brinchi, Zannoni, Zappitello, Pelecca, Brillo.

Nel primo tempo la squadra di casa, frenata anche dal campo pesante per via della pioggia, non crea moltissimo, tuttavia non concede nulla all’avversario.

Nonostante tutto, va in vantaggio al 40° su calcio di rigore concesso dall’arbitro, in seguito ad un fallo per strattonamento, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

A realizzare la marcatura per il Castel Giorgio è Zappitello che, dagli 11 metri, non sbaglia spiazzando il portiere.

Il secondo tempo si riapre come era finito il primo, ovvero con la squadra di casa che attacca ed il Parrano che si difende. Tuttavia la difesa della squadra ospite regge solo un quarto d’ora, fino a quando Zannoni, abile a sfruttare un lancio dalle retrovie, segna con un rasoterra, per il raddoppio dei locali.

Inizia così una nuova partita, con la squadra ospite che prova ad attaccare e la Virtus che riparte in contropiede. Il Castel Giorgio, guidato da una difesa di ferro e da un ottimo Brinchi a centrocampo, non va mai in difficoltà, anzi sfiora più volte il terzo gol.

Al triplice fischio il risultato rimane lo stesso, con Marzocchini che non deve mai intervenire.

Importante vittoria per la Virtus Castel Giorgio, che si vendica della sconfitta dell’andata e, complice la contemporanea sconfitta del Guardege sull’ostico campo del Federico Mosconi, vola in testa alla classifica con 3 punti di vantaggio.

Nel prossimo turno la Virtus andrà nell’imbattuto campo del Porchiano, mentre il Guardege affronterà in casa il Penna terz’ultimo. eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

I’ve come to believe that my students’ learning actually benefits from losing how to write university essays instructional time to a few minutes of casual conversation or the occasional classroom party

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com