martedì, Marzo 5contatti +39 3534242011
Shadow

A Marcellano l’Orvietana prova a trovare nuovi stimoli

Chiusa virtualmente la lotta per il primato, ora bisogna difendere la posizione playoff.

La sconfitta contro la capolista ha chiuso la strada verso il primato per l’Orvietana e ora i biancorossi dovranno riuscire a mantenere la concentrazione per difendere le posizioni playoff. A giudicare dal clima degli ultimi allenamenti non si registra certo uno scollamento né una delusione per quanto accaduto, ma sarà il campo come al solito ad esprimere il verdetto. Mancano 4 giornate, il calendario prevede una lunga sosta di due settimane inserita a metà di questo ultimo lasso di torneo e la prima avversaria da affrontare è quella Nuova Gualdo Bastardo partita come una delle pretendenti, deludentissima nella prima fase di campionato, quindi in forte ripresa in avvio di girone di ritorno per poi di nuovo riperdersi nell’ultimo mese, dove sono arrivate tante sconfitte. Piuttosto indecifrabile quindi prevedere che tipo di avversario si troverà davanti l’Orvietana che sarà priva di La Vecchia e Vergari squalificati (due turni per il fantasista, uno per il giovane).

Sembra invece aver recuperato Chiasso dall’affaticamento che lo aveva costretto ad uscire anticipatamente nel match contro il Massa Martana.

Nuova Gualdo Bastardo – Orvietana si gioca domenica 30 marzo alle ore 15 (malgrado il ritorno all’ora legale non cambia l’orario di inizio delle gare) a Marcellano di Gualdo Cattaneo.

Arbitra l’incontro Anselmi di Perugia, lo stesso direttore di gara dell’andata che fu l’ultima di Scarfone sulla panchina orvietana. Un arbitro, questo Anselmi di Perugia, che nei tre precedenti incontri non ha mai portato fortuna ai biancorossi: due sconfitte interne (con AMC98 e Nuova Gualdo Bastardo) e un pareggio esterno a Bevagna.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com