martedì, Marzo 5contatti +39 3534242011
Shadow

Telematica: vittoria al supplementare a Fondi

Vinta la sfida salvezza a Fondi: 70 -70 alla sirena finale, all’over time super Orvieto che chiude 77-84.

Serviva una grande vittoria nella delicata sfida salvezza con Fondi, e
così è stato. E’ una Telematica stanca, quella che torna dalla lunga
trasferta di Sabato, ma rinfrancata dal successo che ha meritatamente
portato a casa. Finisce 84-77, una gara intensa, fatta di grandi
emozioni e che ha decretato il vincitore solo dopo un rocambolesco
supplementare. Ad aprire le marcature ci pensa un super Rovere, che con
una tripla spezza l’iniziale equilibrio del match. I padroni di casa si
affidano al bomber Lilliu, miglior marcatore del campionato e autore al
termine della partita di 40 pregevoli punti. Orvieto trova pronte
risposte anche da un positivo Gabriele Mirone, apparso in grande
crescita in questo girone di ritorno, risultando determinante nella
lotta sotto i tabelloni, chiudendo il primo quarto sul 17-17. Nel
secondo quarto comincia lo show di Agliani, positivo il suo ingresso
dalla panchina e solida prestazione per l’ala orvietana con 26 pt.
Finali (miglior marcatore per i nostri colori). Fondi, però, ha un
grande cuore e trova nell’infermabile Lilliu le risposte alle folate
offensive degli ospiti, aiutato da Pietrosanto e da un positivo
Cappiello che sigla il 34-34 con il quale si va all’intervallo lungo.
Nella ripresa la gara diventa sempre più intensa, la posta in palio è
pesante e una vittoria cambierebbe le sorti di entrambe le squadre.
Mirone riprende da dove aveva lasciato, seppur gravato dal terzo fallo,
e Rovere continua a punire con continuità la retina avversaria. Orvieto
prova ad allungare fino al più 8 con il capitano Negrotti che si fa
trovare pronto da dietro l’arco dei tre punti lanciando un chiaro
segnale a Pietrosanto e compagni. Fine terzo quarto 56-46. Nell’ultimo
periodo Fondi prova a mischiare le carte passando a zona, cominciando a
creare i primi problemi all’attacco orvietano. Offensivamente Lilliu non
sbaglia un tiro e porta i suoi fino al meno uno con 3 minuti ancora da
giocare. I padroni di casa sembrano crederci quando un tecnico per
simulazione dato ad Agliani consente il sorpasso su una Telematica che
fino a quel momento aveva sempre condotto meritatamente il match. Ultimi
secondo concitati dove la Telematica, dopo un’ottima circolazione,
infila da tre punti con l’unico canestro della partita di Marcante. Sul
più tre gli ospiti decidono di fare fallo, Lilliu segna il primo libero
e sbaglia di proposito il secondo. Nella furiosa mischia a rimbalzo si
ritrova miracolosamente la palla in mano e concretizza allo scadere
dell’incontro il pareggio: Supplementare! Coach Brandoni non perde la
calma e organizzando la squadra con grande acume tattico, risponde
all’esaltazione di Fondi con un attacco capace di muovere ottimamente la
palla e di trovare due triple di Negrotti che sono ossigeno puro per gli
ospiti, seguite da 4 punti consecutivi di Mirone. Lilliu non smette di
crederci e prova con grande cuore a riagganciare gli ospiti, ma nulla
può contro la grande voglia di vittoria di un’ottima Telematica, che pur
soffrendo come era prevedibile in una partita delicata come questa, ne
esce vincitrice con la freschezza e la voglia di far bene dei propri
giovani. 84-77 il risultato finale, con Fondi staccato di 6 punti e con
gli scontri diretti a favore. In attesa del risultato della Valdiceppo,
i ragazzi del presidente Biagioli possono festeggiare una grande
vittoria, ma la strada per la salvezza è ancora lunga.

Virtus Basket Fondi – Orvieto Basket 77-84 dts (70-70)
(17-17, 17-17, 12-22, 24-14, 7-14)

Virtus Basket Fondi: Pietrosanto 11 (1/2, 1/4), Romano 5 (1/6, 1/5), Cappiello 8 (2/9, 1/2), Perini, Lilliu 40 (10/18, 3/10), Gattesco 2 (1/1), Porfido 7 (2/5, 1/4), Di Marzo 4 (2/5) N.E.: Fazzone, Di Rocco
Tiri Liberi: 18/23 – Rimbalzi: 45 32+13 (Pietrosanto 9) – Assist: 9 (Pietrosanto, Lilliu, Di Marzo 2) – Cinque Falli: Cappiello
Orvieto Basket: Trinchitelli, Ciriciofolo, Agliani 26 (10/15, 2/3), Rovere 18 (5/11, 2/5), Palmerini, Mirone 18 (7/13), Marcante 3 (0/3, 1/1), Negrotti 19 (1/3, 4/9) N.E.: Frosinini, Battistelli
Allenatore: Brandoni
Tiri Liberi: 11/13 – Rimbalzi: 38 33+5 (Marcante 10) – Assist: 18 (Marcante, Negrotti 5) – Cinque Falli: Palmerini

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com