martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Bene la prima prova per l’atletica Libertas Orvieto al Muzi

Questo fine settimana allo stadio “Luigi Muzi” di Orvieto si è svolta la prima fase del campionato di società Regionale Allievi con campionato a squadre Cadetti/e e contorno di gare assoluto. Ottimo è stato il risultato della squadra Allievi che nonostante le impervie condizioni meteo ha conquistato la bellezza di 11494 punti.

Top Scorer per la Libertas è stato il talentuoso Carlo Ponzi capace di correre i 400m in 51”58 e i 200 in 23”69 e 4×400 in 3’33”09 con Giovannini-Battistini-Padella,sempre nella velocità in grande evidenza Pietro Vannoni capace di correre i 100m in 11”61 e i 200 in 24”05 per poi sfiorare il minimo il minimo per gli Italiani nella 4×100 con Deremi, Galletti, Falcinelli con 46”06 e Alessandro Montanucci nei 100 con 11”78.

Benissimo nei 110hs Lorenzo Galletti con 16”78, nei salti grandi prove per Alessio Bonifazi con 6,11 nel lungo e 1,70 nel salto in alto e buona prova per Vittorio Menconi nel salto con l’asta 3,40.

Mezzofondo in grande spolvero con Padella Alessandro e Battistini Simone nei metri 800 rispettivamente con 1’59”90 e 2’01”34 e grandiosa prova per Alessio Sepe con 9’11 nei 3000m .

Lanci pesantemente condizionati dalle condizioni meteo con Capcelea Marin 37,97 nel giavellotto e Lanfaloni Francesco 12,15 nel peso.

Nella cetegoria Cadetti bene Patrick Magaletta nel salto in alto dove ottiene il suo personale con 1,53 e grande Prova per Giuseppe Martino con 41”79 nei 300m .

Nelle Cadette benissimo Anna Gnagnarini con 44”63 nei 300 precedendo le compagne Martina Patrignani 47”96 e Caternia Ramini 48”59 , ottima Benedetta Giulianelli 1,30 nel salto in alto e la 4×100 con Sileoni, Tamburini, Giulianelli, Gnagnarini che ha chiuso in 55”84.

Nelle gare di contorno assolute risultato di caratura internazionale per Chiara Bazzoni che ha corso i 100 in 11”85 stabilendo il suo primato e confermando ancora una volta le qualità della pista di Orvieto.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com