Orvietana: il mercato potrebbe regalare ancora sorprese? la società smentisce

Questo articolo è stato letto 1267 volte

La sconfitta contro l’Assisi ha riacceso la possibilità di intervenire sul mercato, aperto ancora per una settimana. Occhi puntati sulla difesa.

Forse non tutti i mali vengono per nuocere, forse se la prima di campionato avesse prodotto le stesse sensazioni positive della gara di coppa, l’Orvietana avrebbe vissuto questi ultimi giorni di mercato (per i dilettanti aperto fino a metà mese) senza essere protagonista di ulteriori scelte. La prova contro l’Assisi, deludente anche se il risultato è stato un po’ troppo penalizzante, ha invece riattivato il fronte delle trattative.

Non è un mistero che, contrariamente a quasi tutte le altre squadre, l’Orvietana ha fin troppa abbondanza di giocatori giovani, mentre diverse società sono alla ricerca di fuoriquota da mettere in rosa e quelli in maglia biancorossa sono appetibili. Come non è un mistero che qualche problemino in difesa si è visto, con l’assenza di Antichi ben tre ragazzi si sono posizionati davanti a Serrani, per poi nella fase decisiva del match farci retrocedere Mangialetto pur di non inserirne un altro quando si era infortunato Pallottino.

Da qualche settimana sono suonate sirene attorno a Bisti, fortemente voluto da Fatone ad Acquapendente, sembrava cosa fatta il trasferimento qualche giorno fa, poi l’Orvietana decise di bloccare tutto. Ma complice la prova poco brillante nella prima di campionato, il bisogno assoluto di un classe ’97 nella formazione di Fatone, che potrebbe avere come contropartita tecnica per l’Orvietana Fini, ecco che la trattativa si sarebbe riaperta. Ma la coperta di difesa potrebbe ancora essere considerata corta, visto l’addio di Frellicca che per motivi di studio ha lasciato. Non è da escludere quindi l’arrivo di un altro difensore.

L’Orvietana calcio ha voluto precisare invece che ritiene chiuse le operazioni di mercato e ci ha inviato il seguente comunicato ufficiale:

In relazione all’articolo pubblicato in merito alla presunta apertura di mercato da parte dell’Orvietana, la società con la presente comunica che la rosa della prima squadra è completa e l’organico, allo stato attuale, non subirà variazioni.

Si precisa, per correttezza di informazione, che nessun giocatore dell’Orvietana verrà ceduto né in prestito, né in via definitiva e che il calciatore Frellicca è regolarmente inserito nell’organico della prima squadra.

L’Orvietana è comunque lusingata che molte società di calcio cerchino con insistenza i nostri calciatori provenienti dal vivaio, il che dimostra, nonostante quello che si vocifera, della validità dell’operato società.

Unione Sportiva Orvietana

Andrea Solini Colalè

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *