lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Tiro a volo Trap e Skeet. Bronzo per Katiuscia Spada

Si sono svolti domenica 29 settembre i campionati di Tiro a volo Trap e Skeet con il successo, rispettivamente di Jessica Rossi, Valerio Grazini, Agostino Lodde e Diana Bacosi.

Anche tra le Ladies a salire sul gradino più alto è stata una tiratrice del Gruppo Sportivo dell’Esercito. Dopo essere approdata per due volte ad un podio del Campionato Italiano, grazie ad un argento conquistato nel 2002 a Capua e ad un bronzo centrato nel 2006 a Roma, la toscana Diana Bacosi è finalmente riuscita a scalarne la vetta. Per farlo ha dovuto misurarsi con la giovane Chiara Di Marziantonio (Fiamme Oro) di Cerveteri. Le due sono arrivate al gold match con, rispettivamente, 72 e 70 in qualificazione e due identici 15 in semifinale. A decidere il duello finale ci ha pensato il maggior sangue freddo della tiratrice di Cetona, che ha approfittato delle defaillance della laziale e si è presa il Tricolore con il parziale di 15 a 11.

Anche in questo caso, il bronzo è andato al collo della campionessa uscente. Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR) si è dovuta misurare con la Vice Campionessa del Mondo 2013 Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT), al quinto mese di gravidanza, e ne ha avuto ragione con il punteggio di 15 a 13.
Il terzo titolo in palio è stato quello del Settore Giovanile. A meritarselo con 120/125 in qualificazione, un perfetto 16/16 in semifinale ed un quasi perfetto 15/16 nel medal match finale è stato Valerio Palmucci (Fiamme Oro) di Fiano Romano. Alle sue spalle Cristian Ciccotti di Roma e Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT), rispettivamente argento e bronzo.

Infine, in gara con la vecchia formula che prevede 125 piattelli di qualificazione e 25 di finale, per la Prima categoria il Tricolore è stato conquistato da Michael Palmieri di Ostra (AN), oro con 143/150, per la Seconda da Roberto Bianchi di Perugia, primo con 133/150, e per la Terza da Gianluca Monaco di Stornarella (FG), oro con 128/150 +4 nello spareggio.

(sport24h.it) eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

A first of all, I am telling people that when schools open buy essay online cheap www.essayclick.net/ in september, they can really give us an immediate report card

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com