Un punticino per il Federico Mosconi

Questo articolo è stato letto 988 volte

Nella trasferta contro il Castello il Federico Mosconi orfano di Delli Poggi, non riesce a far sua la vittoria che gli sfugge nei minuti finali.

Dopo una fase di studio iniziale, al primo vero affondo i rosso-blu passano in vantaggio, lancio di Sciulli dalla distanza, il difensore rinvia malamente, arriva Passeri che al 15° minuto del primo tempo non perdona. I padroni di casa non ci stanno, Ardizzio ha la palla del pari ma la spreca. Finisce così un primo tempo avaro di emozioni. Nel secondo tempo, sempre Passeri ha la possibilità di chiudere il match, stoppa un buon pallone si gira ma calcia di poco al lato. Il Castello inizia a macinare gioco, anche se in modo non ordinato, creando occasioni da gol con mischie furibonde. Nei minuti di recupero arriva il pari dei padroni di casa cross dal fondo, smanaccia Provenzani, ma Grasselli la mette dentro. Pareggio al minuto 92°. Da segnalare l’ennesima espulsione di mister Pelucchi, reo di aver protestato vivacemente contro l’arbitro per un possibile calcio di rigore su Giacomo Nevi. Un punto che fa felice a metà il Federico Mosconi, che ora si trova sesto in classifica a 17 punti in attesa delle altre gare, resta comunque l’amaro in bocca per aver gettato al vento una vittoria che sembrava a portata di mano.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *