martedì, Giugno 25contatti +39 3534242011
Shadow

Coppa Umbra Amatori. Il punto

di Gabriele Buglioni con la collaborazione di tutte le società.

Risultati 07 e 11 febbraio 2015

STELLA AZZURRA -ALLERONA 3-4

COLONNETTA-TORRESE RINVIATA

GRAFFIGNANO -BASCHI 0-1

TORRE S. SEVERO-ALL MATIC 2-8

 

Dai campi…….

 

Samuele da Torre San Severo: Torre S. Severo vs All-matic 2-8
Dopo 5 min l’All Matic passa in vantaggio con un tiro al limite dell area di Mocetti D. La torre prova cerca di trovare il pareggio ma il Porano si difende bene. La partita prova a farla la torre e l’All Matic gioca sulle ripartenze . Il primo tempo si conclude con il Porano in vantaggio per uno a zero. Inizia il secondo tempo e dopo 6 minuti l’All Matic raddoppia con Petrangeli M. Con un gol da puro attaccante d area all’ interno della stessa, al decimo Bracciantini E. Porta l’All Matic sul 3 a zero con un diagonale rasoterra al limite dell’area dove il portiere non può fare nulla!!la squadra di casa accorcia le distanze su un calcio d’angolo per l’auto gol degli avversari. Calcio d’angolo per l’All Matic sul quale Perazzini con un colpo di testa sigla il 4 gol , l’All Matic è nettamente superiore , poco dopo il 4 a 1 Falsaperna E. Porta l’All Matic sul 5 a 1 la torre è allo sbaraglio e di nuovo va sotto di un altro gol segnato da Bracciantini E. !! Per la squadra di casa nn cè più nulla da fare l’unica cosa è cercare di prendere meno gol possibili pensando Alle partite successive !! Purtroppo l’All Matic fa anche il 7 gol con il numero 14 . Caccavello E. Segna per la torre con tiro sulla distanza. Ancora l’All Matic con Falsaperna E. Fa il gol dell 8 a 2, la torre finisce la partita in dieci !la partita finisce con il risultato di 8 a 2 per l’All Matic!!

Elena da Graffignano: Graffignano vs Baschi 0-1

GRAFFIGNANO: Diretti, Gregori (14′ Panci), De Santi, Ceccarini, Tardani Marco (5′ st Oddo), Carboni (20′ Marini M.), Tardani Mattia, Nisi (10′ st Marini R.), Tardani L., Reggiani, Botas.
ALL. Matteo Cunego

BASCHI: Ciuco, Cicaloni, Caiello, Antonelli, Trincia, Ceci, Agnusdei Pensi (14′ Busso A.), Fedeli (Anselmi), Baiocco, Torolli, Busso P.S.
A DISP: Nulli, Boccio

Ammoniti: Trincia
Espulsi: Botas

GRAFFIGNANO – Freddo e vento sono gli spettatori più vistosi di questo sabato pomeriggio e pochi, coraggiosi e intirizziti gli altri.
Neanche la partita è delle più vivaci ma buona per gli intenditori, il Baschi ottima squadra e ottima difesa e il Graffignano che, con il centrocampo rinforzato dai due Tardani, si presenta al meglio o quasi, con qualche assenza. Nel primo tempo le occasioni da gol premiano di più i padroni di casa con qualche volata di Reggiani e un paio di tentativi di Botas che però cambia l’equilibrio della partita in un modo meno onorevole del gol, facendosi espellere a primo tempo quasi finito per una reazione a un fallo subito.
Nonostante si prospetti un secondo tempo duro, da giocare tutto in inferiorità numerica, il Graffignano tiene abbastanza botta andando anche vicino al vantaggio con un tiro di Romano Marini che si abbassa all’ultimo e rischia di beffare Ciuco, ma che va sopra l’incrocio di poco. Il Baschi però è squadra quadrata e tiene buona guardia senza rinunciare all’attacco, sfiorando il gol con un colpo di testa di Baiocco che però schiaccia troppo e la palla va fuori, un tiro di Ceci dal vertice destro dell’area e anche con Anselmi che manca il tocco decisivo. Proprio sulla palla spazzata in calcio d’angolo, all’ultimo minuto arriva il gol del Baschi: dalla bandierina va Torolli e, complici Diretti e il vento, la palla va direttamente in rete.
Partita bella e, espulsione a parte, corretta, nonostante i precedenti più tesi. La sconfitta cambia poco al Graffignano in chiave qualificazione ma il mister può essere soddisfatto della prestazione dei suoi, una delle migliori della stagione. Il Baschi si porta a casa il risultato e i complimenti, entrambi meritati.

 

Gabriele da Alviano: Stella Azzurra vs Allerona 3-4

STELLA AZZURRA: Serranti, Massimi, Moscatelli, Santi, Luciani, Saravalle, Conticelli, Missori, Daci, Zaganella, Carabeo

A disp: Aquili, Costanzi, Golfieri

ALLERONA: Patrignani, Sarri, Magistrato, Basili, Racanella, Baldini, Brizi, Mezzoprete, Manganello, Cimicchi, Branciaglia

A disp: Albani, Barbabella, Materazzini, Pontremoli, Baldini, Muzi

 

Appuntamento serale al San Rocco per la sfida di coppa tra Stella Azzurra e Allerona. Si comincia subito con i fuochi d’artificio, al decimo Allerona in vantaggio con Manganello che batte Serranti da distanza ravvicinata, i padroni di casa protestano per un presunto fallo di mani di un giocatore dell’Allerona giudicato dall’arbitro non volontario. Al 20° pareggia la Stella Azzurra sugli sviluppi di un calcio d’angolo Daci colpisce al volo da fuori area la ribattuta della difesa ospite. Dopo 5 minuti un gran tiro da fuori di Saravalle che si insacca alle spalle dell’incolpevole Patrignani porta la Stella Azzurra sul 2-1. Passano altri 2 minuti ed arrriva il 3-1 di Carabeo. Al 33° punizione calciata da Zaganella potente ma a lato della porta alleronese. Al 35° episodio dubbio in area degli ospiti, Conticelli lanciato a rete viene atterrato in area da Patrignani, il direttore di gara concede il corner tra le vigorose proteste dei padroni di casa. Dopo due minuti di recupero il primo tempo si chiude sul 3-1.

Inizia il secondo tempo e dopo 5 minuti l’Allerona accorcia le distanze con un tiro da 25 metri di Basili che finisce sotto la traversa. La partita diventa molto nervosa ed al 65° arriva il pareggio degli ospiti con Branciaglia. A questo punto un dirigente dei padroni di casa viene espulso dal campo per proteste, il direttore di gara riesce comunque a placare gli animi con qualche cartellino giallo da ambo le parti, ma sono gli alvianesi i più nervosi in campo e sugli spalti… E così, nell’ultimo quarto d’ora gli ospiti ci credono e nel quarto ed ultimo minuto di recupero segnano il 3-4 con Baldini e portano a casa i tre punti.

 

  eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

South korea, finland, japan, help me with my essay free and new zealand were at the top of the list in problem-solving

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com