Bene la scherma Uisp Orvieto all’interregionale di Ancona

Questo articolo è stato letto 1629 volte

Ancora uno splendido fine settimana per la Uisp Scherma Orvieto.

Questa volta la competizione era una gara ufficiale FIS interregionale Umbria, Marche, Abruzzo e si è svolta ad Ancona lo scorso fine settimana. Le categorie hanno riguardato i giovanissimi (2001-2005).Eccellenti i risultati: oro per RADICCHIO Giulia nella categoria Giovanissime Spada (prima volta sul gradino più alto in una gara di questo livello, segno di un ottimo miglioramento), oro ancora anche per GRAZIANI Flavio nella categoria Giovanissimi Spada (si conferma il migliore tra le tre regioni per la sua età, dopo la recente vittoria alla gara regionale) e oro anche per la sorella Agnese GRAZIANI, categoria prime lame femminile (felicissima, alle prime esperienze, dimostra già un ottimo carattere). Secondo gradino del podio per ORTU Eleonora (categoria Giovanissime) e per il fratello ORTU Riccardo (categoria Prime Lame maschile), mentre OLIMPIERI Jacopo (categoria Maschietti) e MISCIATELLI Leonora della sezione di Fabro (categoria Ragazze) si sono classificati terzi. Di rilievo anche i piazzamenti di MECHELLI Giulio, LO CONTE Francesca e TOGNARINI Gianmarco classificatisi quinti rispettivamente nelle categorie Prime lame maschile, Bambine e Maschietti, di GORI Margherita e POLVERINI Elena della sezione di Fabro, arrivate settime rispettivamente nelle categorie Bambine e Prime lame femmine, e di NICCHIARELLI Sara, sezione di Fabro, ottava sempre nella categoria Prime lame femmine. Potevano fare invece meglio CAIELLO Manuel  e TABARRINI Emanuele nei ragazzi e CHERUBINI Sofia nelle ragazze.

Soddisfatti il maestro Davide LO CONTE e gli istruttori ORTU Luca e MALANDRUCCOLO Andrea che hanno seguito i giovani schermidori ad Ancona. Ci sono tutti gli ingredienti per ben figurare ai campionati italiani di Riccione che ci saranno la prima settimana del prossimo mese. 

ancona_n

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *