lunedì, Dicembre 4contatti +39 3534242011
Shadow

Ceprini. Maria Miccoli : “Ho sempre giocato a Trieste. Sono felice della opportunità che mi ha dato Orvieto”

Maria Miccoli, nonostante la giovane età, non difetta di tecnica, capacità umane e umiltà… caratteristiche che fará valere e metterà a disposizione della sua nuova Società, Azzurra Ceprini. L’Ala Grande si presenta, attraverso l’intervista realizzata da Enrico Ferranti, invitando tutti i tifosi a seguire la squadra.. creando, tutti insieme, un giusto feeling.

CI PARLI UN PÒ DI TE E DELLE TUE CARATTERISTICHE IN CAMPO?
“Sono Maria, ho vent’anni e sono nata a Trieste. Ho sempre giocato nella mia città, nella Società Ginnastica Triestina; ho iniziato a giocare in serie B cinque anni fa e da lì siamo passate dall’A3 all’A1 in tre anni; questa sarà la mia prima esperienza in un’altra squadra e fuori casa. In campo, la mia priorità era quella di riuscire ad integrarmi nel gioco e giocare di squadra e questo penso sia un punto di forza. Assieme al basket, ho sempre studiato e sono iscritta alla Facoltà di Scienze dell’Educazione a Trieste… questo mi ha permesso di partecipare alle Universiadi tenutesi quest’anno in Corea, a Gwangju”.

CHE COSA RAPPRESENTA, PER TE, QUESTA CHIAMATA DA PARTE DI ORVIETO?
“Questa chiamata, per me, è stata davvero inaspettata perchè, dopo un’annata difficile come quella appena trascorsa, non pensavo di poter riprovare l’esperienza dell’A1. Invece si è ripresentata quest’occasione e sono molto grata alla Società per quest’opportunità, che mi da molta carica; mi impegnerò al massimo per dare il migliore apporto possibile alla squadra”.

CON CHE SPIRITO AFFRONTERAI IL CAMPIONATO CHE ANDRÀ AD INIZIARE?
“Sono sicura che sarà un campionato duro ed impegnativo, ma questo mi spronerà a fare sempre meglio. Non vedo l’ora di buttarmi in questa nuova avventura, di imparare e migliorare, di mettermi alla prova e di crescere: penso che in questa Società ne avrò l’occasione”.

QUALI SONO LE TUE ASPETTATIVE E I TUOI PROPOSITI?
“Il mio proposito è sicuramente quello di crescere, sia cestisticamente che umanamente. Sarà l’occasione per mettermi in gioco e riconoscere effettivamente le proprie capacità in un nuovo ambiente. Sono molto entusiasta e non vedo l’ora di cominciare”.

VUOI DIRE QUALCOSA ALLE TUE NUOVE COMPAGNE E TIFOSI?
“Saluto le mie future compagne e tutti i tifosi della squadra. Spero che quest’anno si crei quel giusto legame per giocare assieme, divertirsi e raggiungere il miglior risultato possibile”.

Ufficio Stampa Azzurra Ceprini Orvieto

miccoli2

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com