Buona la seconda per coach Olivieri. I “leoni” orvietani superano Bastia

Questo articolo è stato letto 1609 volte

In arrivo dalla sconfitta rimediata nella prima giornata di campionato in quel di Umbertide, i “leoni” Orvieto Basket hanno prontamente riscattato le proprie quotazioni trovando una meritata vittoria nella partita del debutto stagionale casalingo al PalaPorano. Nonostante l’orario inconsueto delle 20,30 e la concomitanza con altri eventi sportivi nazionali, al PalaPorano è arrivato un buon pubblico, come sempre al fianco della squadra locale.

Rientrati Pimpolari e Abet, assenti a Umbertide, coach Olivieri ha potuto dar corda a ogni gioco, spaziando a tutto campo con una buona difesa e un ottimo attacco. Attacco dove un super Frosinini ha dato spettacolo, un concreto Trinchitelli ha costruito senza mai risparmiarsi e dove le giocate di Abet hanno reso l’idea di cosa si può fare quando si è in forma. Il tutto accompagnato dalla solida presenza e concentrazione di capitan Cupello, l’attenzione di Pimpolari e Brunelli.

La partenza, c’è da dire, non è delle migliori, anzi. Bastia parte subito veloce e Orvieto sembra essere ancora negli spogliatoi. Le cose non si mettono bene e si chiude la frazione con una sonora batosta (14-22). Olivieri suona la carica, punta la sveglia e il torpore resta incollato insieme al sudore agli asciugamani. Orvieto risorge, risale, si dispone meglio, si trova sia nei lanci lunghi che nei passaggi sotto plancia, e coach Calisti si deve ricredere. I ritmi non sono altissimi, si gioca forte ma non fortissimo, e fin troppo spesso i tiratori orvietani sono lasciati liberi di piazzare dalle lunghe distanze. Il risultato è un riposo lungo affrontato in quasi perfetta parità (36-35).

Dopo le simpatiche perfomance in campo di Gastone, la mascotte Orvieto Basket, si torna in campo e la musica resta sempre la stessa. Si gioca in modo altalenante con Orvieto più padrona che serva. Si chiude il terzo quarto a 50-48. L’ultima frazione è più nervosa, gli animi si scaldano un po’ troppo ma alla fine tutto è bene quel che finisce bene. Orvieto incassa i primi due punti della stagione. La prossima giornata porterà gli orvietani in casa della Valdiceppo.

FMPH0104R

Fotogallery

 

VETRYA ORVIETO Basket – BASTIA Basket 72-58

(14-22; 22-13; 14-13; 22-10) (14-22; 36-35; 50-48; 72-58)

ORVIETO: Frosinini 20, Trinchitelli 7, Radicchi 4, Pimpolari 10, Brunelli 2, Quercia 2, Cupello 15, Abet 12, Giorgini, Caiello, Bambini.  All. L. Olivieri.

BASTIA: Calzoni 6 , Balani , Foiano , Capponi 4 , Bandinelli, Manzotti 5, Bacocco , Alunni 17, Orazi 17 , Guillo Kane 1 , Battiloro 2 , Dolic 6. All. F. Calisti.

ARBITRI: MAMOLI E SILVI DI TERNI.

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *