martedì, Giugno 25contatti +39 3534242011
Shadow

Campitello regina due volte del Torneo di Natale

Sono i pulcini del Campitello ad aggiudicarsi due volte l’intera posta in palio del 31° Torneo di Natale. I ternani escono infatti vittoriosi da entrambe le sfide, sia con i Pulcini 2006 che con i Pulcini 2005.

Avvincenti le due gare, giocate con tanta grinta dai piccoli calciatori, con continui capovolgimenti di fronte e con i rispettivi estremi difensori, molto spesso chiamati in causa, che hanno deliziato il pubblico presente con numeri entusiasmanti.

Il primo match, quello della classe 2006, è stato vinto dal Campitello per 2-0, con entrambe le marcature andate a segno durante il primo tempo.

Ci sono voluti i calci di rigore, invece, per decidere la gara della classe 2005. Durante i tempi regolamentari, il Campitello, in vantaggio per due volte, viene sempre riacciuffato dai ragazzini locali che pareggiano i conti dapprima direttamente da calcio di punizione, infilato nel sette, e poi su calcio di rigore. Al triplice fischio, il risultato di 2-2 costringe le squadre alla sfida dal dischetto. Il Campitello mostra più concretezza e mette a segno quattro dei cinque tiri, mentre i piccoli orvietani, un po’ più sciuponi, sbagliano tre rigori.

La cerimonia delle premiazioni si apre con lo speaker, Luciano Fringuello, che ringrazia i genitori, per essere stati la migliore cornice del torneo. Poi dà qualche numero: nove giornate, trenta gare, partecipazione di 270 ragazzi, provenienti dalle province di Perugia, Terni, Viterbo e Siena.
La parola passa poi al vicesindaco e assessore allo sport, Cristina Croce, la quale indirizza il suo grazie a tutto lo staff e la dirigenza dell’Orvietana Calcio “che da anni supportano la crescita sportiva di tanti ragazzi”. Ringrazia i piccoli calciatori che si sono prodigati, affinchè queste giornate di sport diventassero un momento di aggregazione.
Infine, Gianluca Polegri, segretario della sezione locale della FIGC, rimarca l’aspetto ludico delle manifestazioni di questo tipo, che deve prevalere rispetto a quello agonistico.
Finiti gli ospiti, ci pensa il direttore sportivo Vito Piscopiello, che ha sempre “invidiato il rugby dove vige il terzo tempo”, a chiamare i capitani delle squadre che hanno disputato la finale 2005 per fare loro i complimenti e per presenziare ad una stretta di mano. In ultimo, l’intervento del presidente Biagioli sottolinea lo straordinario lavoro degli organizzatori, la collaborazione dei genitori e augura buon anno a tutti i presenti.

Le menzioni speciali, per i Pulcini 2006, sono state per Jacopo Formiconi dell’Orvietana Calcio, quale miglior portiere, per Edoardo Del Cima della Viterbese quale miglior realizzatore e per Davide Cerquitelli del Castiglione quale miglior giocatore. Per il 2005, è stato premiato Giulio Spaccini dell’Orvietana come migliore portiere, Michelangelo Bartoli del Chiusi come miglior realizzatore e Luiz Di Leo dell’Orvietana come miglior giocatore.

Fotogallery

FMPH5690R

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com