martedì, Giugno 25contatti +39 3534242011
Shadow

RINVIATA – “Corr…iamo”, appuntamento UISP domenica 28 febbraio

 

 

 

Patrocinata dal Comune / Assessorato allo Sport e organizzata dal Comitato territoriale di Orvieto della UISP / Unione Italiana Sport per Tutti in collaborazione con il Coordinamento regionale di atletica UISP Umbria, Domenica 28 febbraio si svolge ad Orvieto la 1^ prova dell’XI Criterium UISP 2016, gara podistica interregionale su Strada (16 le prove previste). Collaboreranno le Associazioni: Val di Paglia Bene Comune, AS Unione Ciclistica Orvietana, Asd Polisportiva Castel Giorgio, Asds “E.Majorana” Orvieto.
La manifestazione denominata “Corri..amo Orvieto” consistente in un percorso agonistico di 12,00 chilometri; nella stessa occasione viene organizzata anche una passeggiata non agonistica aperta a tutti di 5,00 Km.
La partenza della prova agonistica è prevista per le ore 10,00 da Via degli Aceri (centro fitness Uisp Agorà) e interesserà il seguente percorso: Via degli Aceri, Via dei Platani, Via dei Girasoli, Via dei Tulipani, Strada comunale di Corbara fino al bivio per Osarella, Osarella, Strade Carrarecce località Cacio Tosto, Fanello, via dei Girasoli, via dei Ginepri, Via degli Ulivi, Via degli Aceri dove la manifestazione si concluderà alle ore 12,00.
Lungo il percorso transennato vi saranno 30 punti presidiati da personale della Protezione Civile e da personale dell’organizzazione.
___________________
Al fine di garantire la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale in occasione della manifestazione, il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto per il giorno 28 febbraio 2016 la seguente disciplina della circolazione: 
– Dalle ore 09.30 fino al termine della manifestazione, prevista per le ore 12.00 circa, lungo le strade interessate dal percorso della competizione, sarà sospesa la circolazione dei veicoli per il tempo strettamente necessario a consentire il passaggio in sicurezza degli atleti e comunque per un periodo massimo di 30 minuti;
– Gli organizzatori della manifestazione sono tenuti a curare con il massimo scrupolo che tra il veicolo segnalante “inizio corsa” ed il veicolo segnalante “fine corsa”, non intercorra mai un lasso temporale superiore a 30 minuti e dovranno provvedere ad escludere dalla competizione tutti i concorrenti non compresi nel lasso temporale suddetto, avendo cura di preavvisare tutti i partecipanti di tali disposizioni;
– Le disposizioni circa la chiusura di ogni singolo tratto di strada verranno impartite dal Dirigente o da un suo incaricato in relazione allo svolgimento della gara e ai tempi effettivi di percorrenza da parte degli atleti e saranno attuate direttamente sul posto dal personale in servizio di viabilità.
Durante il periodo di interruzione della circolazione stradale:
– E’ vietato il transito di qualsiasi veicolo non partecipante alla gara, non al seguito della stessa e non inserito nell’elenco dei veicoli derogati, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;
– E’ fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;
– E’ fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, di arrestarsi prima di impegnarla rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;
– E’ fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed a pedoni di non attraversare la strada;
– Ferma restando la necessità di adottare tutte le cautele necessarie ad evitare pericoli per i concorrenti, i divieti e gli obblighi suddetti non si applicano ai veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, nonché a quelli specificatamente autorizzati dall’organizzazione o dagli Organi di Polizia preposti alla vigilanza;
– L’organizzazione predisporrà, sulla base del piano di sicurezza presentato, un’adeguata sorveglianza di tutto il percorso con particolare riferimento alle aree in cui sosta il pubblico e alle intersezioni stradali e, ove necessario, predisporrà specifica segnaletica in modo che tutti gli utenti della strada siano informati della sospensione temporanea della circolazione, indicando altresì i percorsi alternativi in caso di esigenza connessa alla necessità di riaprire alla circolazione alcuni tratti di strada al fine di scongiurare eccessivi congestionamenti al traffico che potrebbero compromettere le condizioni di sicurezza della circolazione stradale, con particolare riferimento al transito dei mezzi di soccorso e pronto intervento; in alcuni tratti del percorso potrà essere consentita la circolazione dei veicoli nel senso di marcia opposto a quello dei concorrenti, con obbligo di tenere rigorosamente la destra e divieto assoluto di sorpasso.
– Durante lo svolgimento della competizione, le linee di T.P.L. subiranno una interruzione per il tempo strettamente necessario a garantire l’incolumità dei partecipanti e saranno ripristinate appena possibile, se del caso anche provvedendo alla scorta dei mezzi pubblici lungo il percorso di gara.
Si avvisa, inoltre
Che la partenza della gara avverrà dopo che il Dirigente del Settore Vigilanza o suo incaricato abbiano effettuato un giro lungo tutto il percorso al fine di verificare la presenza del personale incaricato al presidio ed alla chiusura del traffico.
Tutti gli utenti della circolazione stradale, per tutto il periodo indicato nell’ordinanza, dovranno rispettare scrupolosamente la segnaletica ed i blocchi della circolazione, a norma della vigente disciplina del Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione.
Il Comando di Polizia Locale adotterà tutti quei provvedimenti contingibili dettati da ragioni di emergenza, ordine pubblico o circolazione veicolare e pedonale.

camminata 28 febbraio

 

 

  eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

You can customise the colour and the decal of the car and some decals can earn you more money at the end if www.topspying.com/spybubble races for reasons unknown

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com