martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana, raduno il 30 luglio e poi tre amichevoli. La società: “E’ il nostro momento”

Solo qualche settimana fa, la conferma di Mirko De Francesco in maglia Orvietana Calcio era stata salutata come un importantissimo tassello sulla via della costruzione della nuova squadra. 29 anni, 26 reti segnate nella passata stagione, De Francesco, alla pari dell’arrivo del centrocampista Lorenzo Brescia, costituiva uno degli assi nella manica dell’Orvietana 2016-2017, una Orvietana che, almeno nelle intenzioni, non fa mistero della voglia di tornare in Eccellenza.

Purtroppo però De Francesco non sarà del gruppo. Riccardo Fatone, l’allenatore, e Matteo Porcari, il direttore sportivo, poco hanno potuto fare nei confronti della manifesta impossibilità di De Francesco a prendere parte alla stagione a causa di problemi familiari che, secondo quanto si apprende, lo porterebbero inevitabilmente lontano da Orvieto. “Sia io che il tecnico Fatone – spiega il direttore sportivo Porcari – siamo molto dispiaciuti per gli impedimenti familiari che hanno caratterizzato questa scelta. Naturalmente siamo vicini a De Francesco ma a livello sportivo stiamo già lavorando per rimpiazzarlo in maniera adeguata. Questo episodio – continua Porcari – non muta di una virgola i nostri obiettivi, l’Orvietana si presenterà pronta ad aggredire il campionato.”

La tegola De Francesco quindi se da un lato non cambia gli obiettivi societari di stagione, dall’altro spinge l’Orvietana a tornare sul mercato per sostituirlo. “Fortunatamente c’è tempo e potremo con calma valutare un paio di idee che abbiamo – spiega Porcari – insieme a Fatone ci stiamo guardando in giro, abbiamo già alcuni contatti. Non abbiamo fretta ma riusciremo a trovare presto la ciliegina che manca sulla torta”. E la torta, almeno fin qui, parla decisamente orvietano poiché oltre a Brescia e Serafini, Fatone potrà contare su una rosa composta per lo più di orvietani.

L’aver dovuto rinunciare a De Francesco, seppur all’improvviso, non sembra impensierire più di tanto lo staff tecnico dell’Orvietana che con tranquillità sta per varare la stagione: “il via ufficiale – spiega Porcari – lo daremo con il raduno del 30 luglio prossimo al “Muzi”. Per un paio di settimane avremo una doppia seduta e cominceremo così a entrare nel vivo della preparazione. Nel mese di agosto abbiamo già fissato tre amichevoli – continua il direttore sportivo – con Pianese e Monterosi fuori casa e a Orvieto con Chiusi.”“Dopo tre anni di Promozione – quello che inizia è il quarto, afferma Porcari – in cui siamo arrivati terzi, secondi e infine abbiamo perso la finale di play-off, è il nostro momento di tornare in alto. Stiamo lavorando tutti, con grande serenità, per questo.”

fatone biagioli porcari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1111

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com