lunedì, maggio 23contatti +39 3534242011




Il Sugano non sfata il tabù Terni

Questo articolo è stato letto 1132 volte

Finisce senza punti per il Sugano la prima trasferta in campionato, pur con una bella prestazione (soprattutto nel secondo tempo), è mancato il gol del pari che i ragazzi di mister Barbaglia si sarebbero meritati di fare

LA SINTESI:

Il Sugano dopo il bel pareggio casalingo contro il Castel Giorgio, viene sconfitto a Terni dalla Libertas Tacito per 2 a 1 e resta fermo ad un punto. Continuano le assenze per mister Barbaglia, manca Lucchi per infortunio al ginocchio, Concarella e Pagnotta.

Partono forte i padroni di casa in un minuto trovano tre occasioni da gol, la più ghiotta con Romani che però trova Serafinelli sulla sua strada. Al 5° minuto è di nuovo Romani a trovarsi solo in contropiede, ma il portiere del Sugano è bravo a chiudere in uscita. Al 9° minuto arriva il primo tiro del Sugano con Portarena, salva Ortolani, sulla respinta si trova Caprasecca che calcia debolmente e Ortolani riesce con un guizzo a respingere in angolo. Al 15° minuto sale in cattedra Isidori che prima punta prova a centrare l’angolino basso, Serafinelli devia in angolo, e poco dopo fa esultare la sua squadra sfruttando un tiro di rapina. Il raddoppio della squadra ternana arriva poco dopo grazie a Conti, che sfrutta un bel fraseggio stretto e veloce e calcia dove Serafinelli non può arrivare. Nel finale di primo tempo scompiglio in area di rigore ternana, il Sugano reclama un calcio di rigore per un evidente tocco di mano di un difensore, l’arbitro non vede nulla e fa segno di continuare, finisce cosi il primo tempo. Nel secondo è tutto un altro Sugano, la squadra di mister Barbaglia appare più fresca e riposata degli avversari e comincia a macinare gioco, al 6° minuto Caprasecca ha una grande occasione ma calcia con il piatto e Ortolani riesce a salvare di piede, passano appena 5 minuti, allo stesso Ortolani vengono fischiati i secondi, sulla punizione va Simone Massino che con un tocco da biliardo riesce a trovare il 2 a 1. Il Sugano ci crede e tenta il pareggio in varie occasioni, la più ghiotta ce l’ha con Felicetti che si trova solo avanti al portiere ma il suo tiro è debole e parato da Ortolani. Finisce quindi 2 a 1 per la Libertas Tacito Terni che si porta a 3 punti dopo la sconfitta nella prima giornata, resta invece ad un punto il Sugano che avrà un turno di riposo la prossima settimana.

LIBERTAS TACITO TERNI: Ortolani, Bartolini, Picotti, Toni, Agostini, Romani, Isidori, Scatena, Preci, Colasante, Conti, Rossini. ALL Poddi

SUGANO: Ricci, Felicetti, Delli Poggi, Portarena, Bellini, Cencioni, Puppola, Gaddi, Di Marco, Massino, Caprasecca, Serafinelli. ALL. Barbaglia

 

campo 1

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *