lunedì, agosto 8contatti +39 3534242011




Aprilia in finale del Torneo Cassa di Risparmio di Orvieto

Questo articolo è stato letto 1983 volte

Stella Azzurra Roma e Aprilia Orvieto sono le due finaliste del Torneo Cassa di Risparmio di Orvieto. Infatti le due squadre hanno rispettivamente battuto Costone Siena, squadra di C Dil. , e Montevarchi squadra militante nel campionato di serie B Dil. La prima gara ha visto due squadre che si sono date battaglia soprattutto nei primi due quarti con il gruppo di coach Satolli che ha mantenuto sempre un piccolo margine di vantaggio soprattutto grazie alle penetrazioni di un otimo De Sanctis top scorer dell’incontro con 17 punti. La seconda parte dell’incontro ha risentito della stanchezza in campo di due squadre ancora imballate per il duro lavoro di preparazione a cui sono ancora sottoposte così da lasciare poco allo spettacolo  chiudendo l’incontro con un punteggio molto  basso confortato dalla difesa a zona imposta da coach Satolli.
STELLA AZZURA ROMA – COSTONE SIENA 55 – 40
PARZIALI : 16-12  13-10  17-7  9-11
STELLA AZZURRA : Sebastiani 0, Di Lembo 9, Forti 6, Fabi 0, Giuliacci 8, focardi 0, Marangoni 1, Coltellacci 6, Manzotti 0, Crosa 4, De Sanctis 17, D’Ascanio 4. All. Satolli Luigi.
COSTONE SIENA : Franceschini N. 0, Gabelli 6, Zec Dragan 8, Bruttini 0, Innocenti 5, Massari 6, Franceschini F. 0, Cessel 6, Nesi 0, Giannini 0, Monelli 2, Ferraro 7. All. Zanotti Andrea.
ARBITRI: Di Deo di Perugia e Pepponi di Spello.

Di tut’altro spessore il secondo incontro che vedeva l’Aprilia Orvieto, fresca reduce dalla salvezza nel girone D della serie C Dil., affrontare la Fides Torelli Montevarchi squadra militante nel girone C della serie B Dil. . Infatti la gara vista dal numeroso pubblico accorso è stata di un’intensità assai superiore a quella vista in precedenza. Due squadre fresche e ricche di giovani e che fanno dell’intensità difensiva la propria arma migliore anche se in attacco le percentuali soprattutto da tre punti siano state molto interessanti. Parte benissimo l’Aprilia, pur priva di Varriale infortunato, con Negrotti che ,con 14 punti nel solo primo quarto, permette alla propria squadra di chiudere in vantaggio 25 a 23 . Da parte toscana il solo Drigo classe 89 (11 punti nel primo quarto) e l’esperto Agliani cercano di tener testa ai volitivi orvietani. Così nel secondo quarto è Montevarchi che riesce a chiudere avanti di 3 punti grazie a tre canestri consecutivi dell’esperto Leti. L’Aprilia non demorde, così, senza alcun  timore reverenziale, 9 punti del nuovo arrivato De Lutiis  riportano orvieto in vantaggio 51 a 49. Nell’ultimo quarto sempre con un ritmo forsennato da parte di ambedue le squadre, grazie ad un Guazzeroni in forma smagliante con 9 punti nell’ultima frazione di gioco, si arriva ai minuti finali punto a punto finchè una tripla in transizione di Negrotti , ( la terza della gara) dà quello strappo decisivo all’incontro il cui esito a favore di Orvieto non combierà neppure con il fallo sistematico imposto da coach Baggiani.
Ora il programma di domenica al Palaporano sarà il seguente: ore 17,30 finale per il terzo e quarto posto fra Montevarchi e Costone Siena a seguire alle ore 19,30 la finale del Torneo vedrà impegnate la Stella Azzura Roma contro l’Aprilia Orvieto organizzatrice del Torneo grazie alla Cassa Di Risparmio della propria città.
APRILIA FIORENZI ORVIETO – FIDES TORELLI MONTEVARCHI  72 – 68
PARZIALI : 25-23  8-13  18-13  21-19
ORVIETO : Negrotti G. 0,  Berrocal 6, Salucci6, Picciaia 4, De Lutiis 9, Preda 0, Negrotti L. 22, Lo Sinno 0, Olivieri L. 4, Guazzeroni 16, Patrignani 3. All. Giuseppe Zannini.
ARBITRI: Posti di Marciano e Regni di Corciano.These children often exhibit signs of entitlement and feel that they deserve special treatment www.trackingapps.org/ google phone tracker in the world around them

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *