lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

Aprilia Fiorenzi, infermeria piena

Brutto momento per la formazione di coach Zannini. Non è il gioco che manca ne la voglia o la grinta, a fiaccare i ragazzi orvietani sono i guai fisici derivanti da alcuni infortuni capitati durante le gare e gli allenamenti. Domenica scorsa si è fermato il play Lorenzo Negrotti che, nel ricadere sul piede del romano della Luiss, Spizzichini, ha riportato una forte distorsione alla caviglia destra. Negrotti è ora alle prese con le sedute fisioterapiche ma non si prevedono tempi rapidi, sarà fermo per almeno 15 giorni.
Augusto Berrocal, dopo il gonfiore accusato la scorsa settimana al ginocchio operato al menisco, sta lavorando per riportare la muscolatura in equilibrio ma anche per lui il rientro non è dietro l’angolo, si parla di almeno dieci giorni. Il centrale Leonardo Guazzeroni continua ad allenarsi nonostante il riacutizzarsi del risentimento alla caviglia che lo ha in parte bloccato nell’ultima gara a Porano. Domenica comunque ci sarà. E per il detto “i guai non vengono mai soli” una distorsione alla caviglia anche per Piero Salucci. La guardia biancorossa si è infatti infortunato al termine dell’allenamento di mercoledì. Da valutare, al momento, l’entità del problema. Infermeria piena quindi in casa Aprilia. A questo punto le cose si fanno davvero difficili per Zannini. Momento decisamente sfortunato per l’Aprilia Fiorenzi. E sabato si va sul difficile parquet di Umbertide, probabilmente a ranghi decisamente ridotti.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com